Saranno 5,2 i milioni di euro messi a disposizione dall’amministrazione regionale a valere sulla delibera CIPE 79/2012 per interventi di edilizia scolastica finalizzati al contrasto della dispersione. Questo ciò che è venuto fuori dalla riunone che giorno 23 dicebre si è tenuta nei locali dell’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale tra l’Assessore Regionale Mariella Lo Bello e i rappresentati delle scuole dei comuni delle tre città metropolitane di Palermo, Catania e Messina.

Così l’Assessore Lo Bello al termine dell’incontro: “Abbiamo la necessità di ottimizzare l’utilizzo delle risorse con una progettualità seria e mirata che permetta allo stesso tempo di mettere in sicurezza le scuole dei ragazzi e di combattere il fenomeno della dispersione scolastica”.

Soddisfazione anche da parte degli Assessori comunali Scialfa ed Evola in rappresentanza rispettivamente di Catania e Palermo e dell’Ing. Aiello per il comune di Messina.
Le somme sono rispettivamente: Comune di Palermo 1 milione e 627mila euro; Comune di Catania 1 milione e 850mila euro; Comune di Messina 1 milione e 720mila euro.

Una volta presentati i progetti si attenderà il parere del Ministero per l’avvio dei lavori.