Nuovo sbarco di immigrati clandestini sull’isola di Lampedusa dove, all’alba di oggi, sono arrivati 62 sedicenti tunisini, tra cui alcuni minorenni. Il barcone in legno con i 62 immigrati e’ stato intercettato a 500 metri dalla costa di Lampedusa e quindi raggiunto da una motovedetta della Guardia costiera che ha scortato l’imbarcazione fino al porto.

Secondo quanto confermano dalla Capitaneria di porto di Palermo gli extracomunitari stanno tutti bene e gia’ entro oggi dovrebbero lasciare Lampedusa con un aereo per raggiungere Palermo.

Nella tarda serata di ieri un altro gruppo di magrebini, composto da 32 persone, tutte adulte, ha raggiunto al spiaggia dell’Isola dei Conigli di Lampedusa.

I 32, anche loro sedicenti tunisini, sono stati notati e bloccati da una pattuglia dei
carabinieri.