L’importantissima vittoria del Palermo a Lecce, le lacrime di Fabrizio Miccoli, la metamorfosi della squadra nel secondo tempo, l’obiettivo della Champions League.

Questi i temi protagonisti della nuova puntata di Centrocampo, andata in onda ieri sera, trasmessa dall’Hotel San Paolo Palace.

Ospiti del salotto sportivo di Giusy Randazzo, da quest’anno in partnership con BlogSicilia.it, curato dalla regia di Davide Vallone, sono stati ’opinionista Antonio Tito, il consigliere comunale del Pd Ninni Terminelli, il deputato regionale del Pid Toto Cordaro, l’assessore provinciale Patrizio Lodato e il consigliere provinciale di Fli Antonio Rini.

In più, c’è stata la presenza, esilarante come sempre, del cabarettista Tony Carbone, che si è insinuato nelle discussioni calcistiche con le sue battute e barzellette.

Entrando nel dettaglio degli argomenti affrontati, Ninni Terminelli ha commentato l’editoriale di Massimo Mauro su Repubblica, durissimo contro l’atteggiamento di Miccoli; l’avvocato Antonio Tito ha detto la sua sull’attacco del Palermo, il secondo più prolifico del campionato con 42 reti realizzate; l’onorevole Cordaro ha parlato della possibilità concreta dei Rosanero di qualificarsi per la prossima Champions League; l’assessore Patrizio Lodato ha espresso il suo parere sulle belle parole proferite da Javier Pastore per il ritorno di Abel Hernandez: (“Felice del suo rientro. Con lui in campo ho più spazio”); Antonio Rini, infine, ha commentato la rescissione del contratto di Fabio Liverani.

Da par suo, ha parlato di calcio anche Tony Carbone, tentando di elencare i pregi del giovane Matteo Darmian.

Spazio, poi, al mondo dei motori, grazie al Trinacria Team e alla rubrica Sicily on the Road: si è parlato della storia, intrisa di nostalgia, della celebre Targa Florio.

Le sgabelline della settimana sono state, infine, Verdìana Melodia e Adriana Mansueto, bellezze scoperte dall’agenzia HostessModelle, che stanno partecipando al concorso su Facebook “Vota la tua sgabellina“.

Appuntamento a lunedì!