Gela ospita, secondo la Lipu, la colonia spontanea di cicogne più numerosa d’Italia.

Quest’anno, in particolare, la stessa Lipu, nell’ambito della sua attività di monitoraggio, ha potuto osservare la nidificazione di circa 40 coppie, all’interno dell’IBA (important bird area) della piana di Gela, accertando la nascita di 70 nuovi esemplari.

”Culle” preferite di questi volatili sono i tralicci dell’alta tensione. ”Si spera – ha detto Emilio Giudice, presidente della riserva naturale del Biviere – di poter collaborare con l’Enel che da anni dimostra grande sensibilità verso questi volatili , al fine di mettere in sicurezza sia i tralicci già occupati dalle cicogne sia quelli che potranno essere occupati nel futuro ed evitare il rischio di folgorazione”.