Si aprirà alle 15,30 la conferenza nazionale del Pd “Verso un patto tra generazioni. Il futuro comincia dalle ragazze e dai ragazzi di oggi”. Un’iniziativa dedicata alle politiche per l’infanzia e l’adolescenza che si svolgerà oggi e domani al Grand Hotel Et Des Palmes.

Alla conferenza avrebbe dovuto esserci anche il ministro del Lavoro, Elsa Fornero, che stamattina ha comunicato che non potrà intervenire a causa di importanti impegni istituzionali.

Parteciperanno alla conferenza oltre a dirigenti nazionali e locali del Pd, addetti ai lavori ed esperti nel campo delle politiche sociali, anche Vincenzo Spadafora, responsabile dell’Autorità nazionale garante dell’infanzia e adolescenza .

Obiettivo della conferenza è focalizzare l’attenzione sulla necessità di una riforma che ponga i minorenni al centro del sistema su tutti i piani (ordinamentale, processuale, sostanziale e di welfare), attraverso uno la creazione di uno statuto dei diritti della persona minore di età che ne ricostruisca integralmente i diritti, eliminando i gravi deficit di tutela che ancora sussistono.

“Abbiamo scelto Palermo, città d’incontro di diverse culture nel Mediterraneo – ha detto la senatrice Anna Serafini, presidente del Forum infanzia e adolescenza del Pd – perché non ci può essere una vera politica per i bambini e i ragazzi del nostro Paese senza partire da coloro a cui vengono date minori opportunità, come quelli che vivono in gran parte del Sud”.