“Ancora una volta voglio esprimere il mio apprezzamento per il progetto “Valore Paese” realizzato dall’Agenzia del Demanio, che sia a Palermo come in altri comuni siciliani sta determinando il recupero di beni demaniali di indubbio valore sociale culturale ed economico”. È quanto ha affermato il presidente di Anci Sicilia, Leoluca Orlando, che oggi ha partecipato all’incontro organizzato dall’Agenzia del Demanio a Petralia Sottana dove si è disposto il recupero dell’Ex convento dei Padri Riformati.

“Una occasione – ha affermato il Presidente – per mettere insieme sviluppo economico, storia e cultura in una ottica di insieme che restituisce alle cittadinanze dimore che fanno parte della storia delle comunità secondo una logica di sostenibilità economica ed ambientale”

La collaborazione fra l’Agenzia del demanio e l’Amministrazione vedrà, a Palermo, la realizzazione di uno splendido progetto: il Collegio della Sapienza di Piazza Magione potrà essere restaurato e ospiterà una struttura ricettivo-turistica con fini sociali.

Presenti all’incontro anche Santo Inguaggiato, Sindaco di Petralia Sottana, Roberto Reggi, direttore dell’Agenzia del Demanio, Maria Elena Volpes, soprintendente ai beni culturali e ambientali di Palermo, Lamberto Mancini direttore Generale del Touring Club Italiano, Antonio Gaudio, Segretario Generale di Cittadinanzattiva e Alessandro Ficile, Presidente dell’Agenzia di Sviluppo Locale delle Madonie.