In scena al teatro Al Convento, sabato 8 maggio a partire dalle ore 22.00, Diapason, lo spettacolo scritto ed interpretato da Manfredi Di Liberto.

Un gobbo narra la leggenda di un ex attore che, interpretando diverse maschere, non distingue più la realtà dalla finzione ed esce fuori di senno.

La pazzia nell’ex mattatore è la personificazione del diapason, ovvero l’accordatore di tutti gli strumenti musicali. I ricordi dell’attore propongono sulla scena un vecchio spettacolo ai tempi del debutto.

Monologhi, esibizioni di mimo strampalate, canzoni, un omaggio alla commedia di Leopoldo Fregoli, e coreografie sulle vecchie note di canzoni bizzarre, con un ritorno in scena della maschera, l’emblema della pazzia, che porterà il giovane comico a un’ultima trasformazione.

Intervista di Alessandra Costanza. Riprese e montaggio di Simonetta Agnello. Ottimizzazione di Davide Vallone.