Sono state consegnate oggi le borse di studio a due alunne del Liceo Ginnasio “Giuseppe Garibaldi”. L’iniziativa è stata promossa dal Consiglio di Istituto in memoria di Costanza Orobello, che, nonostante le sue gravissime condizioni di salute ha dimostrato passione e senso di responsabilità impegnandosi nello studio fino agli ultimi giorni di vita.

Alla cerimonia erano presenti i genitori di Costanza, Daniele Orobello e Luisa Umiltà, che hanno consegnato gli attestati, il sindaco Leoluca Orlando e la preside dell’Istituto, Rosalia Gervino

“Siamo qui per celebrare la gioia e la vita – ha detto Orlando -, nobili risposte dei genitori al dolore della scomparsa di Costanza. Queste borse di studio rappresentano un incentivo a chi si impegna per il futuro, anche quando il futuro risulta incerto e l’impegno assume sempre un valore di testimonianza”.

Le alunne premiate sono Gemma Rizzuto della classe 3G e Antonietta Opoku, diplomatasi lo scorso anno e ora studentessa di giurisprudenza.