Stazione ferroviaria evacuata e treni fermi si tutta la linea a causa di un allarme bomba.

Succede ad Agrigento dopo che alcuni passeggeri hanno notato e segnalato alle autorità inizialmente uno zainetto abbandonato da qualche tempo e che nessuno reclamava. in seguito alla verifiche sono risultati essere quattro i bagagli apparentemente senza proprietario.

Si tratta di uno zainetto a fianco di uno dei binari nella zona di attesa e di tre borsoni abbandonati in piazza Stazione e sulla ringhiera che si affaccia su via Acrone,

Le forze dell’ordine hanno fatto scattare il sistema di sicurezza e allontanato i passeggeri in via precauzionale sgomberando anche la piazza davanti all’ingresso della stazione.

Dopo i primi controlli con il metal detector che segnalava la presenza di oggetti metallici, è stato deciso di richiedere l’intervento degli artificieri che hanno fatto brillare lo zainetto poco prima dell’una del pomeriggio trovando all’interno solo vestiario.

Le altre tre borse sono state, invece, riconosciuti come proprie da un gruppo di extracomunitari ed aperte per controlli prima di essere riconsegnate ai legittimi proprietari. Rientrato l’allarme la stazione ferroviaria è lentamente tornata alla normalità così come il traffico ferroviario