I Carabinieri hanno arrestato Salvatore Verga, 24 anni di Palermo, per coltivazione di droga e detenzione di armi e munizioni.

I militari hanno trovato una coltivazione di 140 piante di marijuana in casa di Verga. In casa c’era  un sofisticato e costosissimo sistema di ventilazione, climatizzazione ed illuminazione alogena, collegato abusivamente alla rete elettrica.

Nel corso della perquisizione i Carabinieri hanno trovato nascosti un uno stanzino, una doppietta a canne mozze e matricola abrasa e numerose munizioni di diverso calibro, detenute clandestinamente dal soggetto. L’arma è stata inviata ai Ris di Messina per essere sottoposta agli accertamenti balistici.