“Separare l’immagine e il ruolo dell’Assemblea regionale siciliana dai comportamenti penali e morali dei singoli è una vera fatica di Sisifo”.

Così il Presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone tenta di difendere lì’immagine del Parlamento siciliano messa a dura prova dagli arresti odierni che vedono anche due attuali deputati.

“Sono sempre più convinto che le inchieste siano dovute e necessarie, nell’interesse delle stesse istituzioni politiche, per fugare tutte le ombre ed individuare le responsabilità penali, che sono esclusivamente personali”.