Un paziente di Augusta è stato trasportato in elisoccorso alla seconda rianimazione dell’ospedale Civico di Palermo con un pezzo di una barra di un cancello conficcata nella guancia.

L’uomo per cause da accertare è scivolato mentre stava scavalcando una ringhiera e si è conficcato un’asta di metallo nella guancia.

I sanitari di Augusta insieme ai vigili del fuoco hanno segato parte della ringhiera lasciando la parte conficcata nel viso. Verrà tolta nel corso di un intervento chirurgico maxillo facciale.