lunedì - 26 giugno 2017

 

La protesta all'inaugurazione del tram di Palermo

Almaviva perde la commessa Enel
Annunciati altri 500 licenziamenti

Nuova tegola sulla testa dei lavoratori dei call center Almaviva di Palermo e Catania. La società ha perso la commessa Enel e ha annunciato 500 licenziamenti annunciati per la perdita della commessa Enel.

0 condivisioni

per salvare le grandi opere in sicilia

I progetti del ministro Delrio
“Sbloccheremo i cantieri Tecnis”

Graziano Delrio ha messo in evidenza l’importanza di completare il raddoppio dell’anello ferroviario metropolitano che collegherà il capoluogo.

0 condivisioni

sfiorata lo scontro fisico con i manifestanti

Movimentata inaugurazione del tram
Vibranti proteste contro le Ztl

Inaugurazione con protesta per il tram di Palermo, Contestati sindaco e amministrazione davanti al ministro Delrio per le zone a traffico limitato a pagamento che serviranno a finanziare la gestione dell’opera

0 condivisioni

Delitti in aumento, basso il reddito procapite annuo

Fuga da Palermo, triplicati
in un anno gli emigrati all’estero

Fuga da Palermo, destinazione estero. I cittadini emigrati verso l’estero nel 2014 sono triplicati.Lo rivela l’edizione 2014 di Panormus, l’Annuario di Statistica del Comune.

0 condivisioni

Il nuovo orario penalizza i pendolari dell'Isola

Regalo di Natale di Trenitalia
Festività senza treni regionali

Natale e domeniche senza treni regionali in Sicilia. Non è un bel regalo quello di Trenitalia a pendolari dell’Isola.

0 condivisioni

Un avvocato palermitano nel coordinamento nazionale

Legge elettorale peggio del Porcellum
Parte dalla Sicilia il ‘fronte del no’

Il 18 gennaio la prima riunione del coordinamento siciliano per i ricorsi contro la nuova norma elettorale nota come ‘Italicum’

0 condivisioni

Sei ore per ritrovare il corpo del giovane

Morto motociclista 17enne di Cinisi
La sua scuola lo ricorda sul web

Giacomo, come era solito fare la domenica, era in giro in moto a pochi chilometri da casa. Era insieme ad alcuni suoi amici che ad un tratto non lo hanno più visto.

0 condivisioni

"Chi è addolorato oggi dovrebbe guidare meglio"

Tania Valguarnera sul Facebook
di Claudia, la ragazza in coma

“Chi è addolorato oggi dovrebbe guidare meglio domani (parlo anche di me)…”, aveva scritto qualche mese fa su Facebook Claudia Buccafusca, una dei quattro giovani investiti da un’auto guidata da un 21 enne la notte scorsa alla Cala.

0 condivisioni

Cosa offrono i progetti finanziati dall'Ue

Bandi europei, opportunità ‘giovani’
Dai progetti audiovisivi all’Erasmus

Progetti di produzione di opere audovisive, progetti sulla Memoria europea, progetti di gemellaggio di città, di reti di città e progetti della società civile, il nuono Erasmus per gli studenti.

0 condivisioni

e il contratto di servizio con Trenitalia non c'è ancora

Al via i nuovi orari dei treni nell’Isola
I pendolari: “Siciliani inascoltati”

Nuovi orari dei treni in Sicilia e contratto di servizio con Trenitalia sotto accusa. Il comitato pendolari siciliani attacca l’assessore Pistorio: “Ha promesso di incontrarci ma non l’ha fatto”.

0 condivisioni

personale insufficiente con le nuove regole

E’ allarme per il 118 siciliano
Ambulanze senza medico a bordo

Insufficienti per coprire i turni anche gli infermieri che con la nuova normativa devono rispettare obbligatoriamente i riposi. La proposta di Enzo Munafò per uscire dall’impasse senza costi aggiuntivi

0 condivisioni

l'esemplare è in avanzato stato di decomposizione

Enorme carcassa di balena
arenata sulla spiaggia di Terrasini

Insolito ritrovamento stamane sulla spiaggia di San Cataldo a Terrasini, nel Palermitano. L’enorme carcassa di una balena spiaggiata sta attirando decine di curiosi. Sul posto anche gli agenti della polizia municipale. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

Chiedono contratto decentrato e stabilizzazione

Protesta al Comune di Palermo
Sit-in di dipendenti, Asu e Lsu

Sono sul piede di guerra i dipendenti a tempo indeterminato e i lavoratori Asu del Comune di Palermo. Domani alle 15 protesteranno con un sit-in davanti alla Ragioneria generale.

0 condivisioni

12 indagati, c'è anche Bosco, ex boss della Tecnis

Cemento depotenziato, sequestrata parte della Agrigento-Caltanissetta

Calcestruzzzo depotenziato e irregolità nei materiali nell’ambito dei lavori di ammodernamento e raddoppio della statale 640 Agrigento-Caltanissetta.

0 condivisioni

La Protezione civile: 'Ancora rischio frane e smottamenti'

Burrasca e mareggiate sulla Sicilia, continua l’ondata di maltempo

Raffiche di burrasca e mareggiate sulle coste sono attese in Sicilia a causa dei forti venti occidentali. Continua l’ondata di maltempo.

0 condivisioni

Gli allagamenti post maltempo

Palermo come Venezia, gondole,
canoe e pirati: l’ironia del web

La foto simbolo degli ultimi allagamenti post ondata di maltempo a Palermo è quella che mostra la rotonda ‘del motel Agip’, dove passa anche uno dei binari del nuovo tram, sommersa d’acqua.

0 condivisioni

Fondi statali mai arrivati, costi pagati da Comune

Barcone sequestrato affonda in porto
a Terrasini, 4 anni per rimuoverlo

Un barcone sequestrato era ormeggiato da quattro anni al porto di Terrasini in attesa che arrivassero i fondi statali per rimuoverlo e demolirlo, fino a quando è affondato.

0 condivisioni

Lunedì confronto tra il comitato pendolari e Pistorio

Sicilia, Trenitalia e il nuovo assessore
Il contratto di servizio ci conviene?

Doveva essere firmato il 30 ottobre scorso ma l'azzeramento della giunta, compreso quello dell'assessore ai Trasporti Giovanni Pizzo, da parte del governatore Crocetta, ha fermato tutto.

0 condivisioni

L'Amap non potrà intervenire prima

Mezza Palermo senz’acqua, guasto
sarà riparato non prima di lunedì

Non sarà riparato prima di lunedì il guasto che ha lasciato senz'acqua mezza Palermo. E' l'Amap, l'azienda ex municipalizzata che si occupa della gestione dell'acqua.

0 condivisioni

Annunciata anche la fine della crisi idrica nel Nisseno

Mentre il governo affonda Crocetta
e Cracolici pensano ai forestali

Il governo regionale va a picco e il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, continua sulla sua strada apparentemente noncurante della guerra politica che gli sta scatendando contro una parte della sua maggioranza.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.