Il ministro: "Lui ha responsabilità di cambiare corso"

L’aplomb di Delrio sul caso Crocetta
Ora Roma attende un segnale da Saro

Il ministro dei trasporti e infrastrutture Graziano Delrio incalzato dai giornalisti a Catania sulla vicenda intercettazioni non si esprime, ma sottolinea: “Crocetta è il presidente della Regione eletto dai siciliani che ha la responsabilità di cambiare la storia”.

0 condivisioni

stasera il primo dei tre spettacoli a taormina

Rosario Fiorello e gli anni siciliani

Ricordi e risate, perché quando stai con Fiorello nella ‘sua’ Taormina è così. Rosario Tindaro, nato a Catania oltre 50 anni fa (‘ma tu c’arruari comu a mia!!, risponde fra gli sghignazzi dei giornalisti) , quando torna da queste parti non può non sentirsi a casa.

0 condivisioni

lo showman ne parlerà anche in teatro

Fiorello e il tragico caso Catania:
“Mbare, a pigghiamu ndo…”

Un pressing asfissiante. Da terzinacci vecchio stampo e alla fine Rosario Fiorello, dopo una melina durata 46 minuti (tanto è rimasto assieme ad un gruppo di giornalisti a Taormina) si sbilancia e parla del Caso Catania.

0 condivisioni

parla a catania il vicesegretario di forza nuova

Messa in suffragio di Mussolini
“Polemiche? La celebriamo sempre!”

I saluti romani, ovviamente, ci sono stati. Ma nessuna tensione. Semmai una rimpatriata fra quanti hanno militato nel Msi e più diffusamente nella destra catanese e che si ritrovati in occasione della messa in suffragio di Benito Mussolini a 70 anni dalla sua morte.

0 condivisioni

il ministro della pubblica istruzione a catania

L’Università della Giannini:
“Sì alle specializzazioni territoriali”

Domenica etnea per il ministro della Pubblica Istruzione, Stefania Giannini, che stamani è atterrata di buonora a Catania dove ha visitato due scuole del capoluogo catanese. Durante l’incontro all’Università la proposta: “Non si può fare tutto, tutti, dappertutto, nella stessa misura. Credo molto, e non solo per il sud, alle specializzazioni territoriali”.

0 condivisioni

nell'attentato morirono 19 italiani

Nassirya 10 anni dopo
Una medaglia per quei caduti

Per tutti sono gli eroi di Nassirya, ragazzi dei quali spesso non si ricordano i nomi, ma che hanno commosso un Paese intero. Sono quelli che dieci anni fa hanno perso la vita in un tragico attentato in Iraq, i primi morti italiani che hanno sconvolto le coscienze e scosso l’opinione pubblica.

0 condivisioni

il sottosegretario a Blogsicilia nel giorno dei suoi 50 anni

Castiglione: “Forza Italia è superata, lavoriamo al Ppe italiano”

“Nel prossimo futuro – afferma convinto – immaginiamo un grande riferimento al Ppe e al Pse. Penso che in futuro vedremo una bella pagina di politica se da un lato ci sarà Alfano e dall’altra Renzi. Mi pare che la prospettiva sarà proprio questa…”.

0 condivisioni

tre manifestanti arrampicati su una impalcatura

Catania, venditori ambulanti
in protesta a piazza Duomo

Tre venditori ambulanti si sono arrampicati su una impalcatura di un cantiere edile in piazza Duomo, a Catania, in segno di protesta contro la decisione dell’amministrazione comunale che ieri ha vietato l’allestimento delle loro bancarelle in via Del Rotolo, una delle ‘passeggiate’ più note del lungomare di Catania.

0 condivisioni

al consiglio comunale di catania

Il consigliere Nuccio Lombardo
aderisce ad Articolo 4

Nuccio Lombardo, veterano del Consiglio comunale catanese approda in Articolo 4 lasciando Primavera per Catania, la lista in cui era stato rieletto alle elezioni di giugno. Salgono a 6 i rappresentanti del movimento di Leanza a Palazzo degli Elefanti, ma a breve potrebbe essere ufficializzato un altro ‘passaggio’.

0 condivisioni

Il Comune non va in ferie

Consiglio Comunale Catania,
possibili nuovi ‘ingressi’ in Articolo 4

Secondo insistenti rumors, a quanto apprende BlogSicilia, ci sarebbero in vista due 'passaggi' da un gruppo all'altro di altrettanti movimenti. Pare ormai prossimo l'approdo ad Articolo 4 di due consiglieri provenienti rispettivamente dall''aree riconducibili al sindaco Enzo Bianco e al Pdl.

0 condivisioni

il governatore a catania per il patto dei sindaci

I casi Pd, Festino e Calderoli,
Rosario Crocetta a tutto campo

Rosario Crocetta a tutto campo. Il presidente della Regione ha riunito la giunta a Catania non prima di affrontare incontrare relatori e partecipanti al convegno sulle energie rinnovabili in Sicilia e sul cosiddetto Patto dei sindaci, ma il governatore non si è sottratto a microfoni e taccuini parlando di politica e società e ovviamente dello

0 condivisioni

la giornata catanese del governo regionale

Dopo Catania nuove riunioni
‘con-giunte’ Regione e Comuni

Un ‘metodo nuovo’, ma la riunione congiunta del governo siciliano e dell’amministrazione catanese potrebbe non essere un caso isolato. Crocetta: “Sentiremo anche altre città siciliane  in modo che la giunta e il governo regionale si raccordino con le città”.

0 condivisioni

Si completa l''esecutivo' comunale catanese

Consoli, Girlando, Di Salvo e Licandro nella giunta Bianco

Oltre ai cinque assessori già designati, si completa la giunta comunale del sindaco Enzo Bianco. Ufficializzati infatti i nomi di Girlando, Licandro, Di Salvo e Consoli

0 condivisioni

il 10 per cento decisivo per la vittoria di bianco

Articolo 4, quando non volevano essere definiti l’ago della bilancia

Era il giorno del debutto di Articolo 4, quando tutti li tiravano per la giacca, e loro non avevano ancora deciso da quale parte stare. Oggi quel 10 per cento conquistato a Catania è servito a Enzo Bianco a tornare alla guida della città e a Stancanelli a fare gli scatoloni del trasloco.

0 condivisioni

intervista all'ex Presidente del Consiglio

D’Alema a Catania: “Centrosinistra tende a prevalere nel Paese”

L’ex presidente del Consiglio è in Sicilia per un tour elettorale in vista delle amministrative del 9 e 10 giugno. A Catania, ‘pranzo di lavoro’ con il candidato sindaco Enzo Bianco (nella foto).

0 condivisioni

verso le elezioni di catania

Il venerdì 17 non spaventa Stancanelli e il centrodestra

Il centrodestra a Catania apre la campagna elettorale di Raffale Stancanelli, sindaco uscente che tenta la riconferma alla guida della città etnea.  Presenti i rappresentanti dei partiti.

0 condivisioni

la campagna elettorale

Berlusconi stoppa i comizi,
ma “a Catania ci sarà”

Scelte organizzative. Così il coordinatore nazionale del Pdl, Denis Verdini ha motivato la decisione del partito di annullare le prossime manifestazioni elettorali di Silvio Berlusconi in vista del voto amministrativo del 26 e 27 maggio limitando la presenza del Cavaliere solo ed esclusivamente al solo appuntamento di Roma. Firrarello: “Silvio a Catania ci sarà”.

0 condivisioni

verso il voto di giugno 2013

Conclave Articolo 4:
a Catania è ‘fumata Bianco’

Il neonato movimento Articolo 4, a quanto apprende BlogSicilia, avrebbe chiuso l’accordo con il candidato sindaco di centrosinistra Enzo Bianco. ‘Limate’ tutte le spigolature del ‘matrimonio’ elettorale fra le parti in causa e concluso il proficuo dibattito interno al movimento di Lino Leanza all’insegna di una ‘granitica’ coesione dello stesso gruppo politico.

0 condivisioni

Parla il candidato sindaco di Catania

La svolta rottamatrice di Bianco
“Renzi? Un buon segretario del Pd”

“Il prossimo 4 maggio, in occasione dell’assemblea nazionale del Pd, abbiamo una grande opportunità. Personalmente sono contro a soluzioni ponte ed ingarbugliate, dobbiamo percorrere una strada coraggiosa che ci porti rapidamente ad un congresso che elegga un nuovo segretario che sappia parlare alla società civile e sono tra coloro i quali ritengono che Matteo Renzi

0 condivisioni

l'indiscrezione

Elezioni Catania, Davide Baiocco scende in campo con Enzo Bianco?

L’ex capitano del Catania, Davide Baiocco, che oggi gioca con la Cremonese in Prima Divisione, poco prima di iniziare l’allenamento rivela a BlogSicilia che è in fase avanzata un dialogo con il candidato sindaco del centrosinistra, Enzo Bianco.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui