Test sondaggio (Provaprovaprova)

0 condivisioni

Un ritorno alle "origini" per il social network

Facebook pronta a lanciare la nuova timeline

Facebook starebbe per introdurre modifiche al diario degli utenti. Secondo quanto riportato da diverse fonti, la società di Zuckerberg ha in programma l’introduzione di una nuova impostazione grafica per le pagine dei membri del social network più popolato della rete.

0 condivisioni

Sul portale i cittadini potranno segnalare i disservizi

È online il nuovo sito
del Comune di Palermo

È on line da qualche ora il nuovo sito istituzionale del Comune di Palermo, collegato al nuovo portale dei servizi online. Il sito è realizzato dal personale comunale dell’unità di progetto della reingegnerizzazione del sito e dell’Azienda partecipata Sispi col contributo di alcuni tecnici esperti che hanno supportato il lavoro a titolo gratuito.

0 condivisioni

Anche il motore di ricerca non si sottrae al tormentone

Fine del mondo: Google dedica un doodle alla profezia dei Maya

La profezia dei Maya colpisce proprio tutti. Anche Google si mobilita dedicando all’evento uno dei suoi doodle, versioni speciali del tipico logo del motore di ricerca modificato per commemorare particolari eventi o ricorrenze, richiamando le tipiche raffigurazioni delle iscrizioni Maya.

0 condivisioni

lo scrive la stampa russa

Ingegnere catanese rapito in Siria, chiesto un riscatto di 530 mila euro

I rapitori dell’ingegnere catanese Mario Belluomo e di due suoi colleghi russi in Siria avrebbero chiesto un riscatto di 530 mila euro per il loro rilascio. I sequestratori sono ribelli siriani

0 condivisioni

l'evoluzione del partito dei siciliani

Lombardo: "Il Pds userà la rete
per instaurare la democrazia diretta"

Il Partito dei siciliani utilizzerà la rete per organizzarsi democraticamente in vista del congresso regionale che si celebrerà il 22 dicembre prossimo. E’ una delle novità di rilievo annunciate sul suo blog da Raffaele Lombardo. Sul sito internet del partito pubblicata un’ipotesi di programma che potrà essere modificato e arricchito dagli iscritti. Sostegno a Crocetta se i cambiamenti annunciati saranno effettivi. Presentato un sito di approfondimento sulle ragioni delle autonomia per dare al partito una dimensione ideologica e culturale. In arrivo anche una fondazione e una casa editrice.

0 condivisioni

Hanno già aderito 200 esercenti

Presentata a Palermo la moneta virtuale

Una moneta virtuale per sfidare la crisi con mezzi tecnologici. E’ il senso dello ‘sdum’, un titolo da utilizzare negli esercizi convenzionati che dà diritto a degli sconti e che è stato presentato nella sede di Confindustria Palermo.

0 condivisioni

Le sedute in diretta

Il Consiglio comunale di Palermo
da domani in tv e in streaming sul web

Partirà domani la trasmissione in diretta delle sedute del Consiglio Comunale di Palermo. Le trasmissioni andranno in onda sul digitale terrestre (Canale 195) e in streaming web tramite il sito web istituzionale www.comune.palermo.it.

0 condivisioni

a due settimane dalle regionali

Musumeci studia una strategia “antipanico” del centrodestra siciliano

La Destra si riunirà oggi all’hotel San Michele di Caltanissetta dove si terrà, a partire dalle 10.30, un’assemblea pubblica regionale. Nello Musumeci: “Per dire grazie ad oltre mezzo milione di siciliani che hanno creduto nel mio impegno elettorale. E per studiare una strategia ‘antipanico’ del centrodestra in Sicilia”.

0 condivisioni

Il progetto è lanciato da Telecom Italia

Torna ‘Navigare Insieme’: internet spiegato agli over 60

Torna a Palermo, da martedì 13 novembre, “Navigare Insieme”, il progetto lanciato da Telecom Italia su scala nazionale con l’obiettivo di promuovere l’uso delle nuove tecnologie della comunicazione tra gli over 60. I ragazzi delle scuole medie superiori accompagneranno i nonni alla scoperta dei segreti del web attraverso un linguaggio semplice e una serie d’interazioni multimediali, che consentono un primo approccio ai nuovi media digitali a tutte le età.

0 condivisioni

L'iniziativa de il Sud a Catania

Innovazione, la scommessa
di SudWebExpo

È finita l’era della carta stampata? Ormai da qualche tempo, non passa giorno che il quesito non venga riproposto. Un dato appare comunque certo: tutto il mondo della comunicazione è investito da un profondo cambio di paradigma. SudWebExpo nasce con l’intendo di mettere a confronto queste realtà in quattro giorni – dal 22 al 25 novembre alle Ciminiere di Catania, all’interno di ExpoBit, il salone Internazionale dell’innovazione tecnologica – dedicati ad approfondire le tematiche legate al mondo digitale e alle sue ripercussioni sull’universo dell’informazione, dell’editoria, della pubblica amministrazione e dell’impresa, attraverso incontri, convegni, workshop, dibattiti e presentazioni di casi studio, di eccellenze o di semplici idee innovative.

0 condivisioni

L'iniziativa de il Sud a Catania

Innovazione, la scommessa
di SudWebExpo

È finita l’era della carta stampata? Ormai da qualche tempo, non passa giorno che il quesito non venga riproposto. Un dato appare comunque certo: tutto il mondo della comunicazione è investito da un profondo cambio di paradigma. SudWebExpo nasce con l’intendo di mettere a confronto queste realtà in quattro giorni – dal 22 al 25 novembre alle Ciminiere di Catania, all’interno di ExpoBit, il salone Internazionale dell’innovazione tecnologica – dedicati ad approfondire le tematiche legate al mondo digitale e alle sue ripercussioni sull’universo dell’informazione, dell’editoria, della pubblica amministrazione e dell’impresa, attraverso incontri, convegni, workshop, dibattiti e presentazioni di casi studio, di eccellenze o di semplici idee innovative.

0 condivisioni

il ddl in commissione giustizia

Diffamazione: multe estese
anche ai social network

Una commissione Giustizia del Senato ha approvato il disegno di legge sulla diffamazione, dando all’unanimità mandato al relatore per la presentazione in Aula. Le multe invariate, ma è stato approvato un emendamento secondo cui sono commisurate alla gravità dell’offesa e alla diffusione della testata.

0 condivisioni

Letture da il Sud

Presidenti in corsa, analfabeti del web

Web & campagna elettorale. Hanno i siti internet, i profili facebook e gli account twitter. Ma non basta. La campagna elettorale virtuale dei candidati alla presidenza non funziona. Ecco cosa manca.

0 condivisioni

le regole della legge elettorale

Aspettando i b side,
stop ai manifesti elettorali

Da oggi non è più adoperabile la cartellonistica a pagamento per fare propaganda elettorale così come previsto dalla normativa vigente. Adesso sui manifesti si aspetta il ritorno delle bellone.

0 condivisioni

Aspiranti presidenti alle prese con la rete

Candidati governatore sul web
ancora fermi al palo

Una ricognizione sui siti di chi si candida a guidare la regione territorialmente più estesa d’Italia per constatare che, dal punto di vista tecnologico e di comunicazione sul web, anche per questa tornata elettorale, candidati e partiti appaiono ancora, purtroppo, ben ancorati al palo.

0 condivisioni

Oggi il keynote a partire dalle 19 ora italiana

Il nuovo iPhone 5 Apple
svelato al mondo

Cresce l’attesa di tutti gli appassionati di tecnologia, e non solo, per l’evento Apple (previsto per oggi alle 19, ora italiana) nel corso del quale verrà svelato il nuovo iPhone5

0 condivisioni

la polemica

Pistorio: “Crocetta sembra
in pieno stato confusionale”

Giovanni Pistorio, segretario regionale del Partito dei siciliani, l’ex Mpa, replica al candidato di Pd e Udc: “Adesso riscopre quegli autonomisti che per lungo tempo aveva corteggiato, certo con molta discrezione, e che poi dichiaro’ di non conoscere. La domanda quindi nasce spontanea: noi siamo autonomisti o solo seguaci dell’innominabile?”

0 condivisioni

Seguiteci e... "pinnateci"

BlogSicilia sbarca su Pinterest

Da oggi BlogSicilia ha aperto un proprio profilo su Pinterest, il “giovane” social network che vuole “mettere in contatto tutte le persone del mondo attraverso le cose che ritengono interessanti”.

0 condivisioni

parla l'assessore

On line il sito dei beni confiscati in Sicilia

Pubblicato il sito dei beni confiscati in Sicilia (www.patrimoniodeisiciliani.it), che, come ha dichiarato Armao rappresenta “un percorso di informazione per la legalità e lo sviluppo e per consentire ai cittadini il controllo sull’uso di questi beni”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui