Il pasticcio del governo Renzi

Licenziamenti nel pubblico impiego
La Cassazione dice sì

L’articolo 18, modificato nel 2015 dalla legge Fornero, può essere applicato interamente anche nel pubblico impiego.

0 condivisioni

Con il libro “Lettera alla Misericordia”

Cuffaro vince premio letterario
Il ricavato agli studenti disagiati

L’ex presidente della Regione siciliana, condannato a sette anni di carcere per favoreggiamento aggravato a Cosa nostra, sta finendo di scontare la pena definitiva. Tra meno di due settimane tornerà in libertà.

0 condivisioni

La Commissione europea: "Nessuna visione strategica".

Sicilia, spese folli per sagre e tornei
L’Europa non pagherà 70 milioni

Dal presepe di Custonaci al giro podistico di Castelbuono. Così la Regione ha speso risorse vincolate al finanziamento di eventi “di grande richiamo turistico”.

0 condivisioni

Pon e Fesr: ammissibilità entro il 31 dicembre

Fondi Ue a rischio in Sicilia
Crocetta: ci sono dati non comunicati

L’Isola resta al palo nell’assorbimento dei fondi europei per lo sviluppo regionale con il 66% della spesa

0 condivisioni

Una risposta all’emergenza delle nuove povertà

Arrivano in Sicilia gli empori sociali
Alimenti a prezzi bassi e gratuiti

Già dalle prossime settimane saranno operativi a Erice, Salemi, Partanna, Capo d’Orlando e Lipari.

0 condivisioni

La decisione è storica

Papa Francesco “rottama” la Rota
Nullità nozze: iter veloce e gratuito

Da dicembre, sarà più facile ottenere la nullità del matrimonio canonico. La dispensa sarà contenuta in due Motu Proprio del Papa, senza consultare la Curia. In assenza di contenzioso tra le parti, i  vescovi potranno dichiarare la nullità dell’atto in 30 giorni.

0 condivisioni

“Siamo la Sicilia”: in arrivo rifiuti nucleari

L’insostenibile prezzo della Sicilia
tra rifiuti e inceneritori

La Sicilia rimane l’unica regione italiana a non avere un piano rifiuti, necessario per spendere i fondi della programmazione 2014-2020. Sulla mala gestio della raccolta e dello smaltimento, Renzi minaccia il commissariamento. Secondo il movimento “Siamo la Sicilia”, l’isola sarà sede di stoccaggio di ben 90 mila metri quadri di rifiuti nucleari.

0 condivisioni

Sono in 100mila: alla Sicilia il triste primato

Arriva il piano contro il caporalato
Le donne sono le nuove schiave

Tra le misure: confisca dei beni e risarcimento agli sfruttati. I “nuovi schiavi” dei campi sono donne italiane, “almeno 60mila italiane, in proporzione crescente rispetto alle straniere”, tra Sicilia, Puglia e Campania. Dopo il caporale arriva anche la “fattora”

0 condivisioni

Patto di Stabilità 2015

“Bruciati 5,3 miliardi di euro”
La Sicilia batte cassa con Renzi

A rischio cantieri, progetti già avviati e stipendi dei dipendenti comunali di mezza Sicilia. Il ragioniere generale della Regione Sammartano ammette “Per evitare il caos serve almeno un miliardo”. Giovanni Pistorio: “Possiamo spendere da qui a fine anno solo 78 milioni”

0 condivisioni

La soluzione della giunta Crocetta

La coperta corta della Formazione
Ridurre stipendi per riassumere

I tecnici dell’assessorato hanno stimato che, mettendo a disposizione 129 euro per ogni ora di lezione, potrebbero lavorare 5.900 persone. Anche i dipendenti che hanno perso il lavoro

0 condivisioni

La sua nomina a commissario sembra la più quotata

Intesa Pd-Ncd nella sanità campana
In corsa anche Massimo Russo

L’ex assessore alla Salute del governo Lombardo è sostenuto dagli alfaniani, ma sembrerebbe molto gradito a buona parte dei democratici.  A contendersi l’incarico di commissario della sanità campana anche Zuccarelli, presidente dell’Agenas, l’Agenzia per cui Lucia Borsellino da oggi , per due anni, si occuperà di anticorruzione.

0 condivisioni

Riparte la girandola degli assessori

Rosaria Barresi verso le dimissioni?
Rumors: è Marziano il successore

Se la notizia delle dimissioni dell’assessore all’Agricoltura dovesse essere confermata, il deputato del Pd, Bruno Marziano, sarebbe il terzo politico della del Crocetta-ter e il quinto assessore all’Agricoltura della Regione siciliana, dopo Cartabellotta, Reale, Caleca e la Barresi.

0 condivisioni

La Buona scuola, una riforma sleale

“In Sicilia 12mila assunzioni”
Quello che Faraone non dice

Dopo la fase Zero e la fase A, che hanno già coperto i posti vacanti delle scuole d’Italia, da domani scatta la fase B per l’assegnazione dei posti residui (al Nord). Un modello virtuoso di riforma o uno specchietto a costo zero per le 12mila allodole della Sicilia?

0 condivisioni

Crisi Gdo: scappano dal Sud e restano al Nord

Sicilia, Coop e Carrefour
Chiuderanno 20 punti vendita

La Coop Sicilia distacca 43 lavoratori e chiude sei punti vendita: Pachino, Avola, Mazara del Vallo, Pozzallo e Scicli. Carrefour lascia Palermo e Trapani e cede il marchio alla Cds di Caltanissetta.

0 condivisioni

Quando una foto pesa più delle parole

Favignana invasa da rifiuti ed eternit
E’ stata una mareggiata?

Nel litorale dell’isola, calcinacci, piastrelle, plastica, pezzi di eternit, erbacce e resti di legno in piena stagione balneare.

0 condivisioni

Il sottosegretario si sfoga su Facebook

Pioggia di mail contro Faraone
La resa dei conti dei precari

Un terzo delle 70 mila domande di assunzione arrivano dalle regioni del Sud, come la Sicilia, Campania e Calabria, ma i posti disponibili sono al Nord. I precari chiedono la testa del sottosegretario all’Istruzione Faraone, che si sfoga in un lungo post.

0 condivisioni

la classifica di confartigianato

Società partecipate pozzi senza fondo
La Sicilia nella lista nera delle regioni

La classifica nazionale delle regioni più sprecone riserva qualche sorpresa. Tra le regioni più virtuose due Regioni a statuto speciale, Il Trentino Alto Adige e la Sardegna, e una regione del Sud, la Puglia. Maglia nera al Lazio.

0 condivisioni

Pubblicato il calendario venatorio 2015-2016

Caccia, calendario venatorio
In Sicilia si comincia il 2 settembre

In Sicilia, si potrà cacciare già dal 2 settembre, ma limitatamente ad alcune specie. L’apertura generale della stagione venatoria partirà invece dal 20 settembre e si chiuderà dal 6 dicembre al 31 gennaio 2016.

0 condivisioni

Sanità: 2,3 miliardi in meno nel 2015

Black list per 180 prestazioni
Le pagheremo di tasca nostra

Sforbiciata sulle prescrizioni cliniche, cure dentistiche e prezzi di beni, servizi e dispositivi medici.  I medici rischiano la riduzione del salario ma ecco cosa cambia per i pazienti secondo quanto previsto dal Dl sugli Enti locali, dopo il via libera alla Camera.

0 condivisioni

Scandalo Tutino-Crocetta

“Ho la registrazione. La metterò
a disposizione della Procura”

Secondo quanto riporta il quotidiano Libero gli inquirenti sarebbero pronti a convocare il cronista del quotidiano La Sicilia Mario Barresi che aveva accennato alla vicenda prima dell’articolo de L’espresso e che, sempre secondo Libero, sarebbe in possesso della registrazione”

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui