Un Babbo Natale con cui giocare, tanti doni, la gioia di un pomeriggio di condivisione. Per i bambini ricoverati nei reparti di Pediatria e Ortopedia pediatrica dell’ospedale Cervello di Palermo è stato un pomeriggio speciale. Alle 16,30 di ieri ha avuto inizio la festa natalizia organizzata dall’associazione di promozione sociale Chi Ama la Sicilia, i cui volontari da due anni tengono compagnia ai piccoli pazienti con attività ludiche.

Una grande manifestazione di beneficenza che coinvolge alcune scuole del capoluogo siciliano che hanno realizzato regalini per i bimbi in ospedale, contribuendo ad una raccolta fondi che ha permesso di allestire due grandi alberi di Natale che verranno collocati nei reparti. Bambini per i bambini: disegni, pupazzetti, poesie, libri che diventano un messaggio di amore e di vicinanza, che stringono legami, che sono segno di quel tendere la mano ai meno fortunati che tutti noi dovremmo imparare a fare meglio e più spesso.

LEGGI ANCHE: “Palermo, niente fondi per le attività ludiche per i bimbi in ospedale”

GUARDA LA FOTOGALLERY