Detenzione e spendita continuata di banconote false e truffa sono i reati costati l’arresto al siracusano Stefano Schifitto, 28 anni, accusato anche di avere rifilato quattro banconote fasulle da 100 euro all’Associazione italiane contro le leucemie. Denunciata dalla polizia la compagna 27enne per le stesse accuse.

Nel corso dei controlli, nel portafogli dell’uomo sono state trovate e sequestrate due banconote da 100 euro false. La successiva perquisizione effettuata nell’abitazione della coppia ha consentito il ritrovamento di altre 17 banconote da 100 euro false. Schifitto e la donna sono accusati di aver speso banconote false nei giorni precedenti, ed in particolare, di aver consegnato quattro banconote false ai volontari dell’Ail.

im