Sarà Gianluca Rocchi ad arbitrare il match salvezza Bologna-Catania. Il fischietto internazionale della sezione Aia di Firenze si incrocia spesso con la storia in Serie A dei rossazzurri: molti ricordano il pareggio con la Roma nel maggio 2008 che valse la permanenza nella massima categoria al Catania di Zenga, ma ci sono anche la vittoria in derby col Palermo e quel Catania-Juventus finito in parità per un rigore (molto contestato) trasformato da Del Piero.

Intanto a Torre del Grifo prosegue la preparazione in vista della partita di Bologna, Pellegrino potrebbe riproporre gli stessi titolari di domenica scorsa, ma non mancano i ballottaggio. Francesco Lodi, ad esempio, proprio contro il Bologna siglò l’unica marcatura dal suo rientro a Catania, mentre da ieri sono tornati in gruppo anche Giuseppe Bellusci e Sergio Almiron.

Infine la Lega ha reso noto che le gare valide per un posto in Uefa o per la corsa salvezza dell’ultima giornata di campionato, il prossimo 18 maggio, si giocheranno alle 20.45. Il Catania sarà impegnato in casa contro l’Atalanta.