Tre bambini di 3, 6 e 7 anni, la madre (39) e il nonno (68) residenti a Bruxelles sono le cinque vittime dello schianto di un aereo da turismo Cessna caduto stamani all’aeroporto belga di Charleroi.

Il velivolo era appena decollato quando ha segnalato dei problemi e ha tentato l’immediato atterraggio abbattendosi però sul bordo della pista.

Lo scalo di Charleroj – tra i principali hub della compagnia low cost Ryanair, che in Sicilia collega l’aeroporto di Trapani Birgi – è rimasto chiuso e i voli sospesi per tutta la mattina a partire dalle 10, orario dello schianto.

(foto Ansa)