Domenica il Teatro Mediterraneo Occupato, dopo le feste natalizie ospita un altro evento, il Cabaré Varieté. Il Cabaré Varieté nasce nel 2011 come palco aperto a tutte le disciplne ovvero come luogo dove poter presentare numeri già consolidati o sperimentare nuove idee che vanno dal circo, al teatro, alla musica. Un’officina creativa dove gli artisti trovano occasione di incontrarsi e condividere il loro lavoro.

Negli anni il Cabarè Varietè è pian piano diventato uno spettacolo simile ai cabaret della tradizione tedesca dove gli artisti si esibiscono in numeri tra il virtuoso ed il poetico introdotti da presentatori, che hanno il compito di legare i vari numeri stupendo e divertendo. Il pubblico viene accolto e portato in un altra atmosfera già prima dello spettacolo da personaggi che animano il foyer e poi la sala che non viene mai del tutto oscurata perchè continua a vivere di una sua piccola vita.

Il Cabarè Varietè è uno spettacolo per veri animali da palcoscenico. Si apriranno le porte alle ore 19 :00 con l’inaugurazione estemporanea del ‘Mantel la sacra tovaglia da tavola’

Alle 20:00 l’aperitivo della rete di Genuino Candestino Palermo che non è un menù ma piuttosto un libro di storie. Sono ingredienti che raccontano dei campi siciliani e dei suoi contadini. E’ un movimento che rivendica il diritto a un cibo sano in un territorio sano.
Alle 21:30 il cabarè varietè con artisti a sorpresa.

Il Teatro Mediterraneo Occupato si trova in via Martin Luter King. “Il Teatro Mediterraneo è un luogo urbano promotore di un agire collettivo sulla strada verso la città, frutto del lavoro volontario dei suoi abitanti e di tutte le persone che lungo un anno lo hanno attraversato donandogli il proprio tempo e la propria arte. Un luogo osmotico di creazione e di incontro in continua trasformazione. Il Teatro Mediterraneo è delle persone che se prendono cura”.