Fino al 22 dicembre questa la regola. Se va bene ci vorrà mezzora prima di riuscire a superare il tappo in autostrada. Lunghe, lunghissime le code in entrata e in uscita dal capoluogo a causa dei lavori sull’autostrada Palermo –Catania a nel viadotto Favara che si trova poco prima di Villabate.

GUARDA LE FOTO

Gli operai hanno ristretto le carreggiata in direzione Palermo e direzione Catania. Questo in attesa di chiudere una intera carreggiata pare quella in direzione Palermo e deviare il transito in direzione Catania a doppio senso di circolazione.

Un tappo che in attesa della apertura della bretella nel viadotto Himera ha aumentato i tempi di collegamento tra i due capoluoghi.
Al momento ci si impiega tre ore e mezza. Tantissimi i disagi per quanti vivono nei comuni di Villabate, Bagheria Casteldaccia e Altavilla e lavorano a Palermo. Nelle ore di punta le code sono di diversi chilometri.

I lavori – per un importo complessivo di oltre 1 milione e 410 mila euro – prevedono il rifacimento delle solette del viadotto, dei giunti di dilatazione e della impermeabilizzazione ed il completo rifacimento della pavimentazione.

Iniziati lunedì andranno avanti fino al 22 dicembre e poi riprenderanno il 7 gennaio dopo una pausa per le festività natalizie e termineranno a marzo.