Per Capodanno Piazza Duomo a Catania è stata gremita per concertone nonostante il maltempo. Temperature vicino allo zero e pioggia non hanno impedito a catanesi e turisti di seguire “L’anno che verrà”, dedicato a Lucio Dalla, applaudendo Antonella Ruggiero, Luca Madonia, Paola Turci, Simone Cristicchi e Ivan Cattaneo. Altre migliaia di persone hanno seguito l’evento dal mega-schermo in piazza Università.

La serata in onore di Dalla, che a Catania ha trascorso parte della sua vita, rimandava a un altro concerto di Capodanno, quello del 1997, sempre nella piazza dell’elefante, quando Lucio cantò le sue più belle canzoni. Quegli stessi brani sono stati interpretati sul palco dagli applauditissimi artisti. I quali, tutti insieme, hanno poi intonato, allo scoccare della mezzanotte, proprio “L’anno che verrà”, mentre la piazza veniva illuminata dai fuochi d’artificio di un fantasmagorico spettacolo pirotecnico della Vaccalluzzo (il count down è stato scandito da dieci “bummi baiocchi”, simili a colpi di cannone).

Moltissima gente ha seguito l’evento anche dal megaschermo della vicina piazza Università. Dopo la mezzanotte a salire sul palco è stato invece Ivan Cattaneo che ha concluso il Concertone con le sue canzoni.