Più siamo meglio è. Così la Caritas Diocesana di Catania chiama a raccolta i volontari catanesi per una Pasqua all’insegna della solidarietà. Il direttore don Piero Galvano lancia un appello a quanti volessero dare una mano alla mensa dell’Help Center per il pranzo di Pasqua e Pasquetta. La mensa sarà l’unica aperta in città e proprio per questo è previsto un grande afflusso. Verranno preparati e serviti tra i 350 e i 400 pasti giornalieri. 

L’invito è esteso a tutti i maggiorenni e senza impegno per il futuro. Solo qualche ora, trascorsa tra i fornelli della cucina e tra i tavoli degli ospiti, per dimostrare solidarietà in un giorno particolarmente significativo. Per partecipare ci si  può rivolgere al responsabile delle mensa, Salvatore Pappalardo, al numero 3495170227. Domenica, poi, dalle ore 12, sarà presente anche il direttore Caritas che celebrerà la Santa Messa di Pasqua nei locali dell’Help Center.

Don Piero Galvano rivolge il suo augurio alla città: “Buona Pasqua a tutti i catanesi, ai donatori, ai collaboratori, ai volontari della Caritas, agli immigrati. Nulla è impossibile a Dio, se il Signore Risorto ha sconfitto la morte, ci aiuterà a sconfiggere tutti i nostri peccati. Cristo Risorto sia la speranza di tutti i “poveri”, di tutti coloro che si affidano totalmente a Lui”.