Si accende il mercato del Catania dopo l’arrivo di Lodi. Pablo Cosentino, responsabile del mercato per il Catania, sta lavorando per rafforzare l’organico dei rossazzurri in ottica salvezza.  Fabian Rinaudo e Ricardo Centurion sono gli obiettivi primari del  dirigente della società siciliana è a Milano alla ricerca del tanto atteso “vice Bergessio”.

Sono tanti i nomi che orbitano intorno al club etnea, a partire dalla punta argentina del Valencia Pablo Piatti, ritenuto da molti un “lusso” per i rossazzurri, ma che difficilmente potrà lasciare la società spagnola, Marko Livaja dell’Atalanta potrebbe invece essere un’alternativa più realistica, dato che il fratello milita nelle giovanili del Catania.

Si chiude definitivamente lo spiraglio che avrebbe potuto portare il giovane bergamasco Marilungo sotto le pendici del vulcano, infatti il giovane è stato promesso al Cesena che milita in Cadetteria. Un ultimo rumors di mercato, accosterebbe il centrocampista franco-maliano del Qpr Samba Diakite alla società del presidente Nino Pulvirenti, l’oriundo francese, infatti, potrebbe essere un’ottima alternativa per la mediana e la trattativa potrebbe volgere a buon fine: il giocatore è attualmente in Francia per curare una forma di ‘saudage’ contratta nella nebbiosa Championship inglese.

In evoluzione il mercato in uscita. Dopo il prestito del greco Tachsidis al Torino, è sul piede di partenza anche Freire con destinazione sudamericana, così come i due giovani Pecktovic e Boateng pronti a dimostrare il proprio valore in Serie B con il Lanciano favorito su altre formazioni, l’attaccante Maxi Lopez  piace al Livorno con possibile alternativa in Premier League, mentre Andujar  rimane conteso tra Real Betis e Sunderland.

Rimane difficile da decifrare la situazione di Sebastian Leto, che potrebbe soffrire la concorrenza di Centurion non riuscendo a trovare spazio tra i titolari, decisione rimandata alla società etnea che dovrà fare una scelta sul rinnovo del contratto. Anche la storia d’amore tormentata tra il Catania e Tiberio Guarente sembra essere arrivata ad un epilogo: il centrocampista infatti sarebbe stato richiesto da Sampdoria e Torino che ne hanno sondato il terreno.

Infine, a Torre del Grifo sta valutando la situazione di Fabian Monzon, che dopo le  prestazioni in chiaroscuro di inizio stagione potrebbe essere ceduto in prestito oppure a titolo definitivo.