Francesco Raccuglia, 29 anni, è stato arrestato in flagranza per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri, durante un servizio antidroga nel popolare quartiere San Cristoforo, hanno notato Raccuglia in via Grimaldi sul marciapiede, mentre per strada non c’era nessuno considerata l’ora, come se attendesse l’arrivo di qualcuno.

I militari, insospettiti, si sono posizionati in modo defilato e hanno osservato l’uomo da lontano, fino all’arrivo di un uomo alla guida di uno scooter, che si è avvicinato a Raccuglia consegnandogli una busta.

Raccuglia è stato bloccato con 400 grammi di marijuana e 200 grammi di hashish.

L’uomo con lo scooter è riuscito a fuggire favorito dall’arrivo di un altro ciclomotore, guidato da un minore, che si è messo in mezzo tra i militari bloccandoli momentaneamente. Il minore, un 15enne conosciuto alle forze dell’ordine, è stato denunciato alla Procura della Repubblica.

La droga è stata sequestrata, mentre Raccuglia è stato messo ai domiciliari. Le indagini continuano per la ricerca del terzo complice.