Paura oggi all’istituto comprensivo comunale Italo Calvino, conosciuta anche come don Milani, in via Ferro Fabiani a Catania, nel quartiere Canalicchio, dove il maltempo ha allagato il plesso riservato ai bambini dell’asilo che si trova a piano terra.

GUARDA LE FOTO

I piccoli sono stati trasferiti nei piani superiori dal personale scolastico che, poco dopo le 11, ha anche allertato le famiglie affinché venissero a riprendere i figli.

Drammatica la testimonianza di una madre che per raggiungere il figlio è salita dalla scala antincendio perché il piano terra era inagibile, attraversando un cortile che era ‘completamente inondato’.

“L’acqua mi è arrivata fino alla vita! – racconta Katia Grasso – e solo la forza della disperazione mi ha fatto trovare il coraggio di raggiungere quella scala che mi ha portato da mio figlio!”

Il maltempo e ciò che stava accadendo non ha impensierito i bambini: “Erano tranquilli, giocavano – dice la mamma – le insegnanti sono state straordinarie riuscendo a mantenere la calma”.

Nel racconto della donna trova spazio pure un eroe per caso. Si chiama Alessandro Cuscunà ed ha trasportato sulle proprie spalle quattro bambini attraversando per altrettante volte il cortile completamente allagato.

“Se non ci fosse stato lui non so come sarebbe andata a finire – dice la donna –. E non parlo solo di me e mio figlio, ma anche le altre mamme a cui ha prestato assistenza”. Come Alessandro anche altri genitori hanno prestato soccorso non solo ai propri bimbi, ma anche a quelli di altre famiglie.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che con le pompe idrovore stanno liberando l’edificio dall’acqua. La ‘Don Milani-Italo Calvino’ oggi era regolarmente aperta. L’allerta diffuso ieri, infatti, segnalava ‘criticità moderata’ quindi non è scattata la chiusura degli istituti scolastici così come avvenuto in altre circostanze.

ha collaborato Francesco Bianco