Nicola Belmonte e Andrea Rispoli sono già arrivati a Torre del Grifo. La nuova difesa dei rossoazzurri prende forma con due italiani d’esperienza. Intendiamoci, non c’è ancora nulla di ufficiale, ma entrambi sono stati avvistati in Contrada Ombra a Mascalucia, per iniziare la loro avventura. Basta pescare all’estero, stop con il mercato argentino.

Nel 2015 i rossoazzurri puntano sul mercato italiano per ottenere il riscatto. Così si è deciso di ripartire per quello che dovrebbe rappresentare il momento di svolta, da Nicola Belmonte e Andrea Rispoli, difensori d’esperienza che la serie B la conoscono bene.

Per Nicola Belmonte, difensore centrale classe ’87, il Catania potrebbe rappresentare un’occasione per lasciarsi alle spalle un inizio di stagione poco fortunato con l’Udinese. Giocatore d’esperienza abile con i piedi e la testa. Un unico neo nella sua carriera, una squalifica per sei mesi per omessa denuncia nell’ambito del calcio scommesse.

Andrea Rispoli, era già stato accostato lo scorso luglio al Catania, quando il Parma in cerca di Lodi e Monzon lo aveva offerto come contropartita. Un affare che adesso potrebbe essere ufficializzato tra poche ore. Il terzino sinistro conosce la serie B a memoria, per averci giocato con Brescia, Sampdoria, Padova e Ternana.