sabato - 25 maggio 2019

 

coldiretti porta le proprie motivazioni alla politica

Difendere il latte siciliano
Audizione in commissione Ars

Il latte siciliano viene venduto a 34 centesimi al litro. E’ necessario fermare le speculazioni. Coldiretti si rivolge  alla Commissione Ars e al nuovo assessore all’Agricoltura

0 condivisioni

l'operazione delle fiamme gialle

Lavoro nero e ortaggi pericolosi
Maxi sequestro nel Siracusano

Le fiamme gialle, oltre ad aver individuato l’impiego di lavoratori in nero da parte di cooperative ed aziende agricole locali, rinvenivano ingenti quantitativi di fitofarmaci e prodotti chimici per l’agricoltura utilizzati in maniera non conforme alla legge.

0 condivisioni

dal 26 novembre potrebbero dover chiudere i battenti

Patentino per usare pesticidi
Migliaia di imprese agricole a rischio

Entrerà in vigore il divieto, imposto da una direttiva comunitaria recepita in Italia nel 2012, di vendita di prodotti fitosanitari (pesticidi e prodotti per agevolare la crescita delle piante) per l’agricoltura a soggetti privi del patentino fitosanitario.

0 condivisioni

Consegnato il premio a un'associazione palermitana

Agricoltura sostenibile alla Favorita
“Bandiera verde” agli agricoltori

Prestigioso riconoscimento per l’Associazione produttori Parco della Favorita di Palermo che, in Campidoglio a Roma, ha ricevuto il premio della “Bandiera Verde 2015”.

0 condivisioni

Da domani fino a domenica a Galati Mamertino

Giornalismo e enogastronomia
L’assessore Cracolici ospite al festival

Inizierà domani la seconda edizione del Festival del giornalismo enogastronomico di Galati Mamertino. All’evento parteciperà il neo assessore all’agricoltura Antonello Cracolici

0 condivisioni

La crisi degli allevatori

Guerra del latte, crisi a Cammarata
Coldiretti: “Chiudono allevamenti”

Anche a Cammarata molti allevatori hanno dovuto chiudere l’azienda o convertirla. Lo rileva la Coldiretti di Agrigento.

0 condivisioni

la denuncia di coldiretti

La guerra del latte parte da Ragusa
“Allevatori sul lastrico”

Per un litro di latte gli allevatori ricevono solo 34 centesimi. Un prezzo che non è dignitoso e che non copre neanche i costi di produzione. Lo afferma il presidente della Coldiretti di Ragusa, Gianfranco Cunsolo.

0 condivisioni

L'iniziativa ha quasi raggiunto il numero di firme richieste

Olio made in italy a rischio
Una petizione per garantire la qualità

Partita una petizione per garantire la qualità italiana al 100% dell’olio d’oliva che viene comprato e consumato dagli italiani. L’iniziativa ha preso il via sul sito di petizioni italiane Change.org

0 condivisioni

lo stabilisce il disegno di legge di stabilità 2016

Niente Imu e Irap per gli agricoltori
Soddisfazione di Coldiretti

Si prevede anche l’azzeramento dell’IRAP e la cancellazione dell’IMU per i coltivatori diretti e per gli imprenditori agricoli professionali sia nei terreni in pianura sia nelle aree montane, dove è stata tolta a tutti.

0 condivisioni

l'allarme di condiretti

Quasi 1150 aziende confiscate
Tessuto agricolo ‘compromesso’

Sono 1148 le aziende agricole confiscate. Molte sono frutto di attività di estorsione e racket nei confronti dei titolari

0 condivisioni

l'attacco dell'europarlamentare corrao

Fondi Psr a rischio disimpegno:
”Crocetta e Barresi colpevoli”

Corrao ha sottoscritto insieme ai colleghi pentastellati di Ars e Camera dei Deputati una missiva rivolta direttamente al Commissario europeo per l’agricoltura Phil Hogan per chiedere una proroga a Bruxelles per i fondi del PSR 2007-2013.

0 condivisioni

la denuncia di coldiretti catania

Rottura condotta a Paternò, dispersi migliaia di litri di acqua pagata

Secondo Coldiretti Catania ormai le condutture obsolete e senza alcuna manutenzione non rispondono più alle esigenze dell’agricoltura vitale della zona. GUARDA LE IMMAGINI

0 condivisioni

nella settimana di coldiretti

Il cannolo re dell’Expo
La top five dei prodotti siciliani

Il più tradizionale dei dolci siciliani va a ruba durante la settimana dei prodotti siciliani seguito da arancine o arancini a seconda della provenienza occidentale o orientale dell’isola e poi mandorle, fichidindia e uva

0 condivisioni

guerra fra grandi burocrati dell'agricoltura?

Cartabellotta non ci sta
”Barresi si sovrappone a Crocetta?”

Dopo l’invio di un commissario ad acta da parte del’assessore Rosa Barresi, Dario Cartabellotta contrattacca con una lettera riservata al Presidente della Regione ed una conferenza stampa

0 condivisioni

lo ha presentato coldiretti sicilia

Ad Expo il centrifugato
di ficodindia siciliano

“Il ficodindia – spiega Coldiretti – è un ottimo depurativo e aiuta a stare bene. Il frutto è inoltre un integratore nelle diete dimagranti per il suo grande apporto di fibre che determina un senso di sazietà e come reidratante e rivitalizzante per chi svolge attività fisica intensa”.

0 condivisioni

oltre 50 prodotti siciliani fra cui molti dop

Ad Expo la Sicilia che profuma
Protagonisti i prodotti tipici siciliani

Una intera settimana dedicata ai prodotti ‘profumati’ di Sicilia con colazione, pranzo e cena a base solo di frutti delle terre siciliane a denominazione di origine protetta

0 condivisioni

problemi fra i territori di Palermo e Caltanissetta

Il maltempo piega la viabilità
Agricoltori come ‘angeli del fango’

Come gli angeli del fango nelle città colpite in passato dalle alluvioni, in questi territori sono gli stessi agricoltori a liberare la carreggiata da smottamenti di fango, un intervento necessario per raggiungere le loro aziende.

0 condivisioni

a causa della pioggia, l'allarme di coldiretti

Gravissimi danni nelle campagne
Vigneti distrutti nell’Agrigentino

In particolare nella zona di Canicattì e Licata sono decine i vigneti danneggiati, in alcuni casi il forte vento ha sradicato le strutture di coltivazione. Impraticabili molte aree interne dove la viabilità e’ compromessa seriamente e impedisce di raggiungere le aziende agricole.

0 condivisioni

Sabato 10 ottobre al Teatro Mediterraneo Occupato

Il “Clandestino Genuino” a Palermo
Giornata dedicata al cibo biologico

Sabato 10 novembre, al Teatro Mediterraneo Occupato, si terrà il “Mercatino Genuino Clandestino Palermo”. Un’intera giornata dedicata al cibo biologico e allo stile di vita sano

0 condivisioni

a mazara del vallo dal 9 all'11 ottobre

Il Distretto degli agrumi siciliani
al Blue Sea Land

Tanto giallo, dunque, con i Limoni Igp In attesa di tingersi con l’arancio degli altri frutti del sole ancora in fase di maturazione: l’Arancia Rossa di Sicilia Igp, l’Arancia di Ribera Dop, e gli altri in fase di accreditamento come il Mandarino di Ciaculli e il Limone dell’Etna.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.