lunedì - 20 novembre 2017

 

Messa in sicurezza di costoni, cavalcavia e caditoie

Prevenzione del rischio maltempo
Approvati 5 progetti a Palermo

Prevenzione del rischio di dissesto idrogeologico e allagamenti dovuti al maltempo. Sono cinque le deliberazioni approvate dalla giunta comunale di Palermo.

0 condivisioni

la lettera a governo, sindacati e anac

Gestione rifiuti, Anci Sicilia:
”Condizione da terzo mondo”

“Da troppo tempo la gestione del sistema dei rifiuti è caratterizzata da una condizione che unisce ad una complessiva inefficienza del sistema il grave disagio per i cittadini e un aggravio di costi per gli Enti locali”, ha dichiarato Leoluca Orlando, presidente di Anci Sicilia.

0 condivisioni

visita istituzionale

Il ministro Galletti ad Acicastello:
’Ecco fondi dissesto idrogeologico’

Visita istituzionale ieri ad Aci Castello per il ministro dell’Ambiente, Gianluca Galletti che ha fatto il punto sull’emergenza dissesto idrogeologico e sul collettore fognario.

0 condivisioni

il concorso #perchecivuoleocchio

Ambiente, progetto di Arpa
di educazione alla sostenibilità

Sono tre i video vincitori del concorso #Perchécivuoleocchio indetto da Arpa Sicilia per sensibilizzare sulle tematiche ambientali e sulla sostenibilità.

0 condivisioni

la denuncia di Mare Amico di Agrigento

Paura nella Valle dei Templi
Sperone in tufo giù da costone

Nuova denuncia dell’associazione Mare Amico di Agrigento che ha segnalato il distacco di uno sperone in tufo immerso fra la vegetazione mediterranea. Il crollo, ben visibile, è avvenuto lungo un costone a pochi passi dal Tempio di Giunone, nel cuore della Valle dei Templi. Lo sperone tufaceo di qualche tonnellata si è staccato dalla parete

0 condivisioni

è guerra tra l'assessore all'energia e i comuni

Rifiuti, Contrafatto denuncia 74 Comuni
L’Anci: “Sistema criminogeno”

Alcune Amministrazioni comunali, sfruttando le pieghe delle leggi che regolano le emergenze, affiderebbero senza gara il servizio di raccolta dei rifiuti, aggirando cosi’ le norme anticorruzione.

0 condivisioni

Orlando: "Impediscono gestione autonoma dei territori"

Sistema integrato rifiuti, AnciSicilia:
“Basta strapotere discariche private”

“Le imprese private che, in Sicilia, gestiscono le discariche operano in regime di monopolio. Hanno un ruolo abnorme: la facoltà di accettare i rifiuti di alcuni comuni e rifiutare quelli di altri”.

0 condivisioni

salute pubblica a rischio

Palermo, discarica di Bellolampo
Diffida dei 5 stelle alla Rap

Le cinque vasche esaurite della discarica rischiano di diventare una bomba ecologica, servono responsabili della sicurezza e del controllo

0 condivisioni

la catanzaro costruzioni replica all'anci sicilia

Discarica di Siculiana riapre
ai rifiuti di Carini: “Urge trasparenza”

Il Comune di Carini ha inviato alla Catanzaro Costruzioni, gestore della discarica di Siculiana, una lettera in cui si impegna a fornire al più presto all'azienda le informazioni necessarie al rispetto della normativa anticorruzione.

0 condivisioni

operazione delle fiamme gialle, 5 denunciati

guardia di finanza

Scoperte a Gela due discariche abusive di rifiuti pericolosi

Diversi giorni di analisi delle abitudini dei trasportatori hanno portato i finanzieri al rinvenimento della discarica, sita a pochi metri dalle sponde del fiume Gela, e fra le colture di carciofi e pomodori, ove grandi quantità di fumi scuri si sprigionavano da cumuli di plastica e sfabricidi in fiamme.

0 condivisioni

per motivi burocratici la raccolta salta

Emergenza rifiuti
a Carini e Capaci

La società che gestisce il servizio di smaltimento, la Catanzaro Costruzioni srl, ha comunicato alle amministrazioni interessate che il servizio potrebbe subire ritardi o interruzioni per una questione strettamente burocratica collegata agli adempimenti che la legge impone sulla trasparenza.

0 condivisioni

domani conferenza per fare il punto della situazione

Palermo in una cappa di smog
Interviene Legambiente

A Palermo continuano gli sforamenti dei livelli d’inquinamento. Domani, venerdì 18 dicembre, alle 12.00, conferenza stampa ai Cantieri culturali alla Zisa nell’ambito di Festambiente Mediterraneo.

0 condivisioni

il programma di domani

A Festambiente Mediterraneo
musica, ecologia e dibattiti

Seconda giornata domani di Festambiente Mediterraneo, ai Cantieri Culturali alla Zisa dove Legambiente ha creato una cittadella ecologica che ospita concerti, dibattiti, cinema, mostre mercato, trattamenti benessere, cibo tradizionale e bio.

0 condivisioni

approvato emendamento alla legge di stabilità

Bonifica discariche abusive
Fondi per 30 milioni di euro

Gli interventi di bonifica dovrebbero mettere al riparo la Sicilia e l’Italia da nuove infrazioni stabilite dall’Europa. La Corte di Giustizia dell’Unione europea, un anno fa, ha condannato l’Italia per l’esistenza sul proprio territorio di 200 discariche abusive mai bonificate, 12 delle quali in Sicilia.

0 condivisioni

Corrao (M5S): "Crocetta e soci non perdano occasione"

Amianto in Sicilia, fondi europei
per lo smaltimento anche privato

La Regione Siciliana, gli Enti locali e i privati potranno approfittare della nuova programmazione dei fondi europei 2014-2020 per smaltire l’amianto e ristrutturare il patrimonio edilizio.

0 condivisioni

ai cantieri culturali della zisa

A Palermo la seconda edizione
di Festambiente Mediterraneo

Legambiente ha creato una cittadella ecologica che ospita concerti, dibattiti, cinema, mostre mercato, trattamenti benessere, cibo tradizionale e bio. E per i più piccoli la Città dei bambini: un’area dove è possibile imparare e fare esperienze interessanti giocando.

0 condivisioni

sforati ancora i livelli di polveri sottili

Palermo soffoca nello smog: “Orlando garantisca salute cittadini”

A Palermo continuano gli sforamenti dei livelli d’inquinamento. Il sindaco Orlando, nell’attesa della nuova ZTL, deve fare un’ordinanza per garantire la salute dei cittadini. E' questo l'appello di Legambiente Sicilia.

0 condivisioni

No Triv: "Vogliono fermare referendum"

Trivelle, (mezzo) dietro front:
c’è un emendamento a legge Stabilità

Una sorta di mezzo dietro front sulle trivellazioni nascosto ( ma neanche troppo) in un emendamento del governo alla legge di Stabilità.

0 condivisioni

comune interessato al completamento opera

Collettore fognario Misterbianco:
una risorsa o un pericolo?

Il Comune di Misterbianco è particolarmente interessato al completamento dell’opera: allagamenti nella zona commerciale e ad altri insediamenti industriali, nel passato prossimo, hanno provocato danni ingenti.

0 condivisioni

L'appello degli ambientalisti al ministero

Guerra del pesce azzurro a Sciacca
Greenpeace: “No all’illegalità”

Greenpeace denuncia che “nel porto di Sciacca da anni numerose volanti a coppia operano grazie a licenze temporanee di pesca”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.