martedì - 17 settembre 2019

 

Previsto intervento ministro difesa Pinotti

Giornalismo, ‘Guerra o non guerra’?
Oggi il Premio Maria Grazia Cutuli

Rukmini Maria Callimachi, Francesca Paci e Alessio Mamo sono i tre giornalisti vincitori quest’anno del Premio assegnato dalla Fondazione Cutuli Onlus. Riconoscimento anche per la ‘nostra’ Giorgia Lodato per la sua tesi di laurea.

0 condivisioni

a catania l'evento 'ink evolution'

Marketing e comunicazione:
la rivoluzione comincia dalle idee

Catania ospita  “Ink Revolution”, evento che vede protagonisti gli addetti ai lavori del settore comunicazione, dalle agenzie di pubblicità a realtà che si occupano di stampa e grafica.

 

0 condivisioni

ieri sera in onda l'ultimo tg

Salvo La Rosa su Facebook:
“Che tristezza la fine di Antenna”

Un post sulla pagina Facebook Salvo La Rosa official per commentare l’ultimo Tg di Antenna Sicilia (non) andato in onda nell’edizione serale di martedì 27 ottobre.

0 condivisioni

confermati 16 licenziamenti tra giornalisti e tecnici

Licenziamenti Antenna Sicilia
Rottura tra editori e sindacati

L’Assostampa: “L’azienda e’ rimasta ferma sulle sue decisioni, confermando il licenziamento di 16 tra giornalisti e tecnici e rifiutando tutte le proposte alternative al licenziamento presentate dai sindacati per salvare i posti di lavoro”.

0 condivisioni

Messina a lutto per Gino Mauro
Il giornalista è morto la notte scorsa

E’ morto la notte scorsa a Messina il giornalista Gino Mauro, uno dei cronisti più noti della città dello Stretto. E’ stato lo storico addetto stampa della Provincia regionale e per tantissimo tempo delegato redazionale de La Sicilia.

0 condivisioni

è stato il fotografo storico de La Sicilia

Giornalismo, è morto Gianni D’Agata
Le suo foto hanno raccontato Catania

Grave lutto nel mondo del giornalismo catanese: si è spento Gianni D’Agata, storico fotografo del quotidiano La Sicilia e protagonista indiscusso di un modo di fare informazione che sta via via sparendo.

0 condivisioni

e' la trasmissione più popolare in sicilia

C’era una volta il Bar dello Sport
Alessandro Amato lascia Tgs ed Rgs

I tifosi del Palermo, le migliaia e migliaia che ogni lunedì si collegano al Bar dello Sport e la domenica a Tgs Studio Stadio si sentono orfani. Orfani del Palermo di inizio stagione perchè i rosanero non segnano più e non vincono da troppe domeniche ma soprattutto orfani di  Alessandro Amato, il giornalista palermitano che

0 condivisioni

ottimo per gli aspiranti giornalisti

Vuoi lavorare come web manager?
Questa notizia ti riguarda

L’editing è la capacità di curare la progettazione e la realizzazione grafica sia di oggetti on line sia su supporto cartaceo: pagine redazionali, pubblicitarie e di servizio. Produce il menabò di lavoro per quotidiani o periodici. L’editing si conclude con il controllo del prodotto finito per la stampa o la pubblicazione on line. Oggi la

0 condivisioni

loraquotidiano.it sospende l'aggiornamento del sito

L’Ora del silenzio
Un L’Ora nasce, un altro saluta

E’ certamente solo una coincidenza, ma una strana coincidenza che merita di essere sottolineata. Per un L’ora che nasce un altro L’Ora se ne va, chiude. Si conclude così, mestamente, la battaglia per lo storico marchio L’Ora? Forse sì, forse no. L’unica certezza sta nel fatto che ieri è arrivato in edicola per la prima

0 condivisioni

il giornale cartaceo in edicola a febbraio

Guerra ‘fratricida’ per ‘L’ORA’
A chi appartiene lo storico marchio?

Parlano a BlogSicilia i ‘contendenti’ il marchio e la testata. due iniziative diverse che hanno in Comune la ‘memoria’ del giornale che non c’è più

0 condivisioni

il premio al giornalista scomparso 5 anni fa

#futuropresente: un contest
per ricordare Enrico Escher

Le due maggiori istituzioni di Catania, Comune e Università, hanno deciso di ricordare il giornalista con un premio: si chiama #futuropresente ed è un contest, riservato ai cronisti under 35.

0 condivisioni

A Palermo dal 6 all'8 giugno

Al via “Una Marina di libri”
il festival dell’editoria indipendente

Nato da una idea del CCN Piazza Marina&dintorni,  quest’anno alla direzione artistica un sodalizio importante per Palermo: le case editrici Navarra e Sellerio

0 condivisioni

grazie ai lettori

Abbiamo vinto le elezioni:
i numeri dopo la maratona elettorale

A poche settimane dal matrimonio fra i due giornali festeggiamo, assieme ai lettori, un successo significativo scaturito dalla lunga maratona elettorale: oltre 320mila visite e circa un milione di pagine viste.

0 condivisioni

editoria in fermento a Catania

Tre nuovi giornali sotto l’Etna

Editoria in fermento alla falde dell’Etna: sono nati in questi giorni, infatti, a Catania tre nuovi giornali on-line si tratta di Tweetpress.it, Siciliajournal.it e lurlo.info. Cambio alla guida della redazione di Antenna Sicilia.

0 condivisioni

Il convegno organizzato dall'Anso

La comunicazione nell’emergenza
L’Aquila e il ricordo del terremoto

Due giorni di dibattito organizzati dall’Anso, l’associazione nazionale stampa on line, e dal Capoluogo.it, il quotidiano on line della città de L’Aquila. Due giorni che hanno preceduto l’appuntamento con le cerimonie ufficiali, quelle per i 5 anni dal terremoto che ha distrutto il capoluogo abruzzese. Le 3.32 del 6 aprile del 2009. L’Aquila veniva sgretolata

0 condivisioni

Produsse anche i primi film di Ciprì e Maresco

E’ morto l’editore Renzo Mazzone
Fondò l’italo-brasiliana Ila Palma

E’ morto l’editore palermitano Renzo Mazzone. Fondatore della Ila Palma, una casa editrice italo-brasiliana, con sedi a Palermo e San Paolo. Mazzone fonda la casa editrice, chiamandola inizialmente “Editrice Palma”, nel 1959. Nel 1967, l’attività si estende al Brasile e la società cambia il suo nome in “Ila Palma (Italo Latino-Americana Palma)”. Dal 1983 il figlio Rean

0 condivisioni

a catania

L’ufficio stampa e la propaganda,
il convegno di Officine siciliane

Organizzato dall’Associazione Officine Siciliane si è svolto a Catania il convegno “Informare e comunicare da spesa a investimento”. Alcuni relatori sottolineano come “comunicare significa far conoscere e non pubblicizzare o propagandare”. Fnsi critica con Crocetta sul ‘caso ufficio stampa’

0 condivisioni

punta a portare in rete l'approfondimento

Editoria, nasce “Il fogliettone.it”
Da oggi on line una nuova testata

E’ on line da stamani un nuovo sito di informazione. Si chiama ilfogliettone.it e rappresenta un nuovo modo di concepire l’informazione on line. La nascita di un nuovo giornale è sempre una buona notizia perché la pluralità dell’informazione è il sale della democrazia – dice il direttore responsabile Gaetano Mineo -. Ed è proprio con questo

0 condivisioni

Approvati gli emendamenti dell'opposizione

L’Ars approva il ddl editoria
Fondi Ue per le testate siciliane

Approvato, con voto segreto, il disegno di legge per l’editoria all’Ars. Il testo, “Norme per la promozione e il sostegno delle imprese di informazione locale”, prevede l’uso di fondi europei per contributi alla testate giornalistiche dell’Isola. Hanno votato a favore 35 deputati, contrari 24 e un’astensione. Il voto segreto è stato chiesto deputati Giovanni Greco (Pds) e Giancarlo Cancelleri, capogruppo M5S.

0 condivisioni

al centro i lavoratori e la pluralità dell'informazione

Crisi emittenti tv, Fistel Cisl: “Regione cerchi soluzioni adeguate”

La Fistel Cisl Sicilia e Catania lanciano chiedono al Governo regionale azioni incisive per fronteggiare la crisi dell’editoria e delle emittenti televisive siciliane. A Catania, Telecolor ha avviato per 29 lavoratori, tra tecnici e amministrativi, la procedura di mobilità.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.