lunedì - 21 agosto 2017

 

l'ennesimo appello dei sindacati

Vertenza Almaviva, scenario sempre più cupo: “Istituzioni intervengano”

La modifica dell’inquadramento dal settore Industria a Servizi operata dall’Inps per l’azienda Almaviva Contact ha causato la revoca dei contratti di solidarietà difensiva di tipo A con data retroattiva dall’1 dicembre e la conseguente perdita dell’ammortizzatore sociale.

0 condivisioni

sit in dei sindacati e corteo degli studenti

Emergenza casa e ‘Buona scuola’
A Catania è protesta sotto l’albero

Natale è alle porte, ma a Catania è sempre tempo di proteste: due oggi nel centro storico del capoluogo etneo: sit in dei sindacati per l’emergenza casa e degli studenti dell’Archimede contro la ‘Buona Scuola’.

0 condivisioni

la grande crisi dell'edilizia

Sta per finire l’anno dei crolli
Il 2016 sia anno delle ricostruzioni

L’anno che volge al termine è stato quello dei crolli di ponti e viadotti, occorre rilanciare l’edilizia e le opere pubbliche per fare che il 2016 sia l’anno delle ricostruzioni e delle infrastruttrura

0 condivisioni

Guardie giurate licenziate a Pantelleria e Lampedusa

Scali siciliani a rischio terrorismo
Metronotte d’Italia: “Sono sicuri”

Riceviamo e pubblichiamo una nota del legale della Metronotte d’Italia, nuovo gestori del servizio di sicurezza negli aeroporti di Lampedusa e Pantelleria

0 condivisioni

Approvato emendamento alla legge di Stabilità

Salvi i settemila precari
degli enti locali in Sicilia

Salvi i settemila precari degli enti locali della Sicilia dei comuni in dissesto o pre-dissesto.

0 condivisioni

adesione del 50% a palermo

Scioperano lavoratori del commercio
Natale coi negozi a mezzo servizio

Shopping id Natale con sciopero a Palermo, in trecento manifestano al centro commerciale La Torre. adesione al 50% nei negozi,

0 condivisioni

"L’intesa nel breve periodo rischia di rivelarsi inutile"

Almaviva frena gli entusiasmi
“Rischio licenziamenti c’è ancora”

La società Almaviva Contact frena così gli entusiasmi di lavoratori e sindacati: “L’intesa già nel breve periodo rischia di rivelarsi inutile, con la conseguente ed inevitabile perdita di diverse migliaia di posti di lavoro”.

0 condivisioni

Soluzione-tampone per la falla creata dall’Inps

Almaviva, al via contratti solidarietà
Stop al rischio licenziamenti

Almaviva, firmati contratti di solidarietà di tipo B per i dipendenti. Stop al rischio dei licenziamenti, salve le retribuzioni.

0 condivisioni

In Sicilia 20 mila i lavoratori interessati

Sciopero del commercio a Palermo
In 300 protesteranno al La Torre

Domani, (sabato 19 dicembre), in tutta Italia si terrà la seconda giornata di sciopero del commercio. A Palermo in mattinata, a partire dalle 9, circa 300 tra commessi.

0 condivisioni

la rassicurazione di orlando presidente anci sicilia

Precari, “proroga per i comuni
in dissesto impegno di Alfano”

“Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, mi ha personalmente rassicurato sulla vicenda precari: con il decreto “Milleproroghe”, anche i comuni in dissesto e pre-dissesto, potranno richiedere ed ottenere la proroga dei lavoratori precari”. Lo dice il presidente dell’AnciSicilia.

0 condivisioni

la regione non paga i suoi conti

Natale senza stipendi negli enti regionali, niente soldi da mesi

Gli Enti regionali e territoriali sono sul lastrico. Non vengono pagati stipendi e tredicesime all’Istituto olio e vino, all’Esa, all’Ersu, all’Irsap, all’istituto incremento Ippico e chissà in quanti altri enti

0 condivisioni

M5S. "Regione Siciliana ascolti i lavoratori"

Almaviva, a rischio 2.500 posti di lavoro a partire da gennaio

La situazione di circa 6 mila lavoratori del gruppo Almaviva comincia a farsi drammatica.

0 condivisioni

a rischio i servizi di molti comuni siciliani

Badagliacca, Csa “Nel 2016 campagna per stabilizzare i precari”

Nel 2016 serve un'agenzia per stabilizzare i precari. Le proroghe non bastano. Soluzioni per i 7000 lavoratori che rischiano il licenziamento.

0 condivisioni

fra 15 giorni ragioneria senza personale

A Cefalù stop alla cassa comunale
Primo effetto della norma sui precari

La norma che impedisce la proroga dei contratti a precari azzera,al 1 gennaio, la ragioneria del Comune. la conseguenza sarà il blocco della cassa comunale e di tutti i pagamenti, gli incassi e i servizi connessi

0 condivisioni

Denuncia all'Inps sulla cassa integrazione a rotazione

Fincantieri delocalizza in Romania
“Sono commesse ideali per Palermo”

La Fiom, come annunciato, ha denunciato Fincantieri all’Inps, ritenendo immotivato il ricorso alla cassa integrazione in presenza di una mole di carichi di lavoro in grado di garantire l’occupazione per i prossimi anni.

0 condivisioni

lo ha deciso l'inps

Almaviva, stop contratti solidarietà: 5mila dipendenti a rischio

L’Inps ha comunicato che, a seguito di accertamenti ispettivi, ha provveduto alla variazione di classificazione aziendale di Almaviva dal settore industria al settore terziario, “corrispondente alla effettiva natura dell’attività svolta nell’ambito dei servizi”.

0 condivisioni

oltre 30 persone in servizio a lampedusa e pantelleria

Vigilantes aeroporti licenziati
Chiesto intervento Enac

Negli scali la Metronotte d’Italia sta subentrando alla Ksm e la normativa prevede che la nuova società prenda in carico il personale in servizio “mente la società uscente – spiega Flauto – ha già dichiarato che senza questo passaggio, procederà con il licenziamento dei lavoratori”.

0 condivisioni

734 i progetti attivati nella regione

Servizio civile, in Sicilia
oltre 5.400 giovani coinvolti

Una rappresentanza dei 160 volontari che prestano il servizio civile presso le Pro Loco siciliane è presente nell’area allestita dal dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito “Campus Orienta! Il Salone dello Studente” in corso a Catania.

0 condivisioni

La protesta contro le esclusioni dalla proroga

Precari, Anci e sindacati uniti
“Via a occupazioni aule consiliari”

Immediata nuova mobilitazione, a partire dall’occupazione delle aule consiliari degli enti esclusi dalle proroghe.

0 condivisioni

in settemila a rischio per effetto del provvedimento

Precari, piovono licenziamenti
Parziale proroga solo per alcuni

Un terzo dei precari siciliani saranno licenziati fra 15 giorni. Sono settemila quelli per cui è stata negata la proroga. I primi 89 al comune di Cefalù ma sono un centinaio i comuni nella stessa situazione. Tutti gli altri (17mila circa) avranno solo un anno di ulteriore lavoro assicurato.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.