lunedì - 20 maggio 2019

 

promossa dal centro pio la torre

Mafia e nuove generazioni
Indagine su 50mila universitari

L’indagine è parallela al tradizionale monitoraggio che il centro effettua da otto anni in oltre cento istituti superiori italiani e che è tuttora in corso.

0 condivisioni

Ventesima edizione della manifestazione a Pescara

Caterina Chinnici vince il premio Paolo Borsellino per la legalità

 E’ stato assegnato a Caterina Chinnici il Premio nazionale “Paolo Borsellino” 2015 per la legalità, nell’ambito della ventesima edizione della manifestazione in corso a Pescara.

0 condivisioni

il comunicato dopo il caso saguto

Beni confiscati, Fondazione Borsellino: “Basta cattivi maestri”

“Cogliamo l’occasione dei provvedimenti sin qui adottati per stigmatizzare il comportamento incoerente di coloro che, nel loro ruolo, non fanno corrispondere alle affermazioni e all’agire pubblico le loro condotte private”.

0 condivisioni

si trova all'aeroporto di boccadifalco

Palermo, nuova sede per gli elicotteri della Guardia di Finanza

La sezione aerea Palermo ha nella base due elicotteri grazie ai quali si controlla costantemente il territorio per contrastare i traffici illeciti, in particolare in materia di stupefacenti, l’immigrazione clandestina e reati ambientali.

0 condivisioni

prosegue il presidio al tribunale di palermo

Magistrati minacciati, 633 giorni
di Scorta Civica: “Mai più stragi”

Scorta Civica non si ferma soltanto alla Sicilia: il 14 novembre gli attivisti raggiungeranno Roma per manifestare e chiedere al ministero della Giustizia maggiori tutele per i magistrati siciliani in pericolo e soprattutto per Di Matteo.

0 condivisioni

La proposta del direttore dell'Agenzia beni sequestrati

Beni della mafia siano case popolari
Idea di Postiglione: “Segnale legalità”

I beni tolti ai mafiosi trasformati in alloggi popolari. E’ questa l’idea del direttore dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione dei beni sequestrati e confiscati alla mafia.

0 condivisioni

per il contrasto alla corruzione

guardia di finanza

Pubblica amministrazione, protocollo d’intesa tra Fiamme gialle e Anac

Il protocollo definisce compiutamente gli ambiti operativi dell’attività di prevenzione della corruzione nella Pubblica Amministrazione che, su indicazione dell’Autorità, sarà svolta da personale del Nucleo Speciale Anticorruzione del Corpo.

0 condivisioni

Il progetto di Libera a San Giuseppe Jato

‘Chi semina racconta’, 100 ragazzi coltivano bene confiscato alla mafia

Giovani e donne a rischio marginalità che, grazie all’agricoltura sociale, potranno inserirsi nel mondo del lavoro e al tempo stesso essere protagonisti di un percorso di legalità, valorizzando un bene confiscato alla mafia a San Giuseppe Jato, il centro Di Matteo sottratto al boss Bernardo Brusca e intitolato alla memoria del piccolo Giuseppe.

0 condivisioni

previste limitazioni al traffico, ecco dove

Un film su Felicia Impastato
Palermo diventa set

Ad interpretare mamma Felicia, morta nel 2004 a 88 anni, dopo aver lottato a lungo per far arrestare i responsabili della morte di suo figlio, sarà l’attrice pugliese Lunetta Savino.

0 condivisioni

parla il figlio roberto

27 anni fa l’omicidio del giudice Saetta “ucciso per vendetta dai boss”

Il giudice Saetta venne ucciso insieme al figlio Stefano il 25 settembre 1988. Il figlio Roberto: “Mio padre seppe resistere alle pressioni di personaggi di primo piano della mafia, come Riina, Madonia e i fratelli Greco”.

0 condivisioni

presente anche il vice presidente della regione

25 anni fa l’omicidio del giudice Livatino, lunedì la commemorazione

“Sento vitale e imperituro il patrimonio umano e professionale che ci ha trasmesso. Livatino – afferma Mariella Lo Bello – vive negli insegnamenti e negli alti valori di giustizia e legalità che ci ha lasciato”.

0 condivisioni

“Le periferie al centro” è il tema di quest’anno

La Carovana internazionale antimafie
arriva in Sicilia, prima tappa allo Zen

Approda in Sicilia la Carovana Internazionale Antimafie di Arci, Libera e Avviso Pubblico. La prima tappa a Palermo, domenica 20 settembre, allo Zen 2. “Le periferie al centro” è il tema scelto per quest’anno.

0 condivisioni

presentazione delle domande entro il 2 ottobre

A Scuola di ‘Open Coesione’, il bando aperto a 100 scuole di tutta Italia

Le classi partecipanti concorrono ad un viaggio premio di due giorni a Bruxelles presso le istituzioni europee, finanziato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

0 condivisioni

la premiazione il 18 settembre a milano

“A scuola di impresa e legalità”
Studenti siciliani ad Expo

Una giornata all’Expo di Milano con la visita al padiglione Italia, il percorso guidato all’interno di “Fab food: la fabbrica del gusto italiano”, la mostra di Confindustria sull’alimentazione industriale sostenibile.

0 condivisioni

presente anche la cgil

45 anni fa la scomparsa di De Mauro
Palermo commemora il giornalista

Il giornalista de L’Ora venne sequestrato dalla mafia il 16 settembre 1970 in viale delle Magnolie, davanti il portone della sua casa a Palermo. I suoi resti non sono mai stati ritrovati.

0 condivisioni

la commemorazione a brancaccio

22 anni fa l’omicidio di Padre Puglisi
Il fratello: “Non perdono gli uccisori”

Al sacerdote il riconoscimento anche della Presidenza della Repubblica: il 24 settembre i fratelli Puglisi, Francesco e Gaetano, ritireranno al Quirinale la Medaglia d’oro al valor civile conferita a Pino Puglisi dal capo dello Stato Sergio Mattarella.

0 condivisioni

coinvolti i giovani di 10 paesi europei

Legalità e sviluppo, la Fondazione Falcone a Bruxelles

I partecipanti saranno coinvolti in attività connesse alla promozione della cultura della legalità, l’impegno civico e la consapevolezza del ruolo dei cittadini verso la prevenzione della criminalità. La realizzazione dell’intero progetto si snoda lungo tutto l’anno in corso per concludersi nel giugno 2016.

0 condivisioni

Il rapporto “Terra ingiusta” di ‘Medici per i diritti umani’

Sfruttamento dei lavoratori, Sicilia prima nel caporalato e lavoro nero

Un altro triste primato per la Sicilia: l’isola è la regione italiana nella quale è maggiore lo sfruttamento dei lavoratori. A dirlo è il rapporto “Terra ingiusta” dell’associazione ‘Medici per i diritti umani’.

0 condivisioni

La petizione on line della Rete 100 PAssi

‘Io non sono mafioso’, la campagna contro i gadget col marchio ‘mafia’

E’ stata lanciata su change.org e ha già più di 3 mila adesioni “Io non sono mafioso”. La petizione lanciata da ‘Rete 100 passi’ che ha l’obiettivo di eliminare dai negozi gadget e prodotti con simboli mafiosi.

0 condivisioni

celebrata una messa alla caserma lungaro

Palermo, la polizia commemora
le vittime della mafia

Nel calendario della Polizia di Stato, il 6 agosto è uno dei giorni più significativi, cerchiato in rosso, perché marchiato dal sangue di una donna e quattro uomini, trucidamente assassinati da mano mafiosa.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.