Polemiche sulla regista de "La Trattativa"

“Riti ipocriti per la strage di Capaci”
Bufera sulla Guzzanti, M5S la difende

“L’antimafia si fa con azioni concrete non con la vuota ipocrisia”. E’ questo, in sintesi, il senso di un post sul proprio blog della regista de “La Trattativa”, Sabina Guzzanti, che ha suscitato diverse polemiche.

0 condivisioni

Visitabile domani al binario 2

Il treno degli “emigranti siciliani”
alla stazione centrale Palermo

Il treno storico degli emigranti siciliani sarà visitabile al binario 2 della stazione centrale di Palermo.

0 condivisioni

nell'anniversario della strage di capaci

Catania, dopo il raid vandalico
A Vulcania un ulivo per Falcone

Un ulivo per non dimenticare,  per mantenere in vita il ricordo del giudice Falcone, della moglie e dei ragazzi della scorta che 23 anni fa persero la vita nella strage di Capaci. A Catania la municipalità di “Borgo-Sanzio” ha piantando a Vulcania una pianta simbolo di pace. Il parco in passato era finito nel mirino dei vandali.

0 condivisioni

ricordati il magistrato, la moglie e gli agenti di scorta

Palermo in silenzio per Falcone
Grasso: “Non si deve dimenticare”

Giovanni Falcone, Francesca Morvillo,Rocco Dicillo, Vito Schifani e Antonio Montinaro. Il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha letto i nomi delle vittime della strage di Capaci e alle 17.58 è stato intonato il silenzio. Sul palco montato davanti all’albero Falcone, in via Notarbartolo, tra gli altri anche l’amico e collega di Giovanni, il giudice Leonardo Guarnotta,

0 condivisioni

La giovane donna investita e uccisa a Palermo

Corteo partito da via D’Amelio ricorda Tania in via Libertà

Ha fatto una sosta imprevista il corteo partito da via d’Amelio, a Palermo, diretto all’albero Falcone. Le migliaia di persone dirette in via Notarbartolo si sono fermate per alcuni minuti in via Libertà per ricordare Tania Valguarnera.

0 condivisioni

L'iniziativa antimafia

Catania ricorda la strage di Capaci
Passeggiata a Librino per Falcone

Catania ha risposto in massa oggi da piazza Duomo a Librino con un evento che non solo ricorda la terribile strage di Capaci ma che incoraggia i più giovani ad essere costruttori di legalità.

0 condivisioni

Attenderanno le 17,58, l'ora della strage di Capaci

Partiti i cortei in ricordo di Falcone
Lenzuoli bianchi appesi ai balconi

Sono partiti i cortei di studenti e cittadini in ricordo delle stragi di mafia del 1992 che raggiungeranno l'Albero Falcone in via Notarbartolo, a Palermo.

0 condivisioni

Il 23°anniversario della strage di Capaci

Alfano e Grasso alla caserma Lungaro
Deposti fiori in ricordo della scorta

Hanno deposto una corona di fiori davanti alla lapide che ricorda gli agenti di scorta uccisi nelle stragi del 1992. Il presidente del Senato, Pietro Grasso, e il ministro dell'Interno, Angelino Alfano hanno preso parte alla cerimonia alla caserma Lungaro, a Palermo.

0 condivisioni

Al termine della cerimonia all'aula bunker

Scarpinato: “Dietro le stragi del ’92 c’è stato il sigillo del potere”

“Nelle stragi possiamo più correttamente dire che ci sono livelli di responsabilità più alti rispetto agli esecutori materiali”. Queste le parole del procuratore generale della Corte di appello di Palermo, Roberto Scarpinato.

0 condivisioni

Lo spettaacolo al teatro palermitano

23° anniversario strage di Capaci
Al Massimo ‘Dieci storie proprio così’

In occasione del 23° anniversario delle stragi di Capaci e Via D’Amelio “PALERMO CHIAMA ITALIA, domani (23 maggio) alle ore 12 andrà in scena al Teatro Massimo di Palermo lo spettacolo “Dieci Storie Proprio Così”.

0 condivisioni

Il programma della commemorazione

Strage di Capaci, il 23° anniversario
Gli eventi per Falcone e la scorta

Ricorrerà domani il 23° anniversario della di Capaci, l’attentato messo in atto da Cosa nostra per uccidere il magistrato Giovanni Falcone e in cui persero la vita anche la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani.

0 condivisioni

Ok della Regione Siciliana all'interpellanza del M5S

La casa di Danilo Dolci a Partinico
diventerà sito di interesse culturale

Per la casa di Danilo Dolci, a Partitico, al via le procedure per dichiarare il sito di interesse culturale. Arriva l’ok dall’assessore ai Beni culturali in risposta ad una interpellanza targata M5S, prima firmataria la deputata Claudia La Rocca che aveva accolto la proposta di due consiglieri comunali esponenti di Cambiare Partinico.

0 condivisioni

L'iniziativa del Siulp alla caserma Lungaro di Palermo

23° anniversario strage di Capaci
Opera teatrale in ricordo della scorta

Il sindacato italiano unitario Lavoratori di Polizia commemora le vittime della Strage di Capaci con una rappresentazione teatrale dal titolo “Antonio, Francesca, Giovanni, Rocco e Vito. Eroi LORO malgrado”.

0 condivisioni

Stasera la prima al Crystal di Palermo

Falcone e Borsellino a teatro
Nel cast un giudice e un ex assessore

Un ex assessore regionale e un giudice nel cast di attori che da stasera metteranno in scena un ricordo di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, a pochi giorni dalla commemorazione del 23° anniversario della strage di Capaci. L’opera sarà messa in scena al teatro Crystal di Palermo fino al 24 maggio. Tra gli attori spiccano

0 condivisioni

evento al palazzo di giustizia

Catania unita per ricordare
le vittime della mafia

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Ma anche Peppino Impastato, Pio La Torre e tante altre vittime della mafia saranno ricordate davanti alla scalinata del Palazzo di Giustizia in Piazza Verga.

0 condivisioni

Stamattina l'iniziativa per la legalità

Giovani europei a Palermo
per ricordare Giovanni Falcone

Iniziativa all’interno delle attività del progetto europeo WAWES OF CITIZENSHIP, WAWES OF LEGALITY, promosso dalla Fondazione Giovanni e Francesca Falcone e finanziato dall’EACEA (The Education, Audiovisual and Culture Executive Agency).

0 condivisioni

La scuola porta il nome di monsignor Teotista Panzeca

Caccamo, “liceo intitolato a mafioso”
Interrogazione di Lumia al ministro

Il liceo delle Scienze umane di Caccamo, borgo medievale in provincia di Palermo, sarebbe intitolato a un mafioso. Lo sostiene il senatore del Partito democratico e componente della Commissione parlamentare antimafia Beppe Lumia.

0 condivisioni

Piccolo grande eroe dell'antimafia

Peppino Impastato:
il coraggio di una scelta

Il coraggio di una scelta, quella di non lasciare il paese dove era nato, Cinisi, per evitare di guardare in faccia e dimenticare i problemi che soffocavano quella terra di agrumi e mare. Ma facciamo un passo indietro. Chi era Peppino Impastato?

0 condivisioni

Il programma della 37sima edizione del Forum

Anniversario assassinio Impastato
Sabina Guzzanti l’8 maggio a Cinisi

Sabina Guzzanti sarà a Cinisi in occasione delle iniziative organizzate per il 37mo anniversario dell’assassinio mafioso di Peppino Impastato.

0 condivisioni

Manifestazione a Palermo davanti alla lapide in via Li Muli

33 anni fa l’omicidio di Pio La Torre
Crocetta: “Un esempio di coerenza”

Una manifestazione, davanti alla lapide di via Li Muli, vicino a piazza Turba a Palermo, per ricordare Pio La Torre e Rosario Di Salvo, ne il 33esimo anniversario della loro uccisione per mano mafiosa.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui