martedì - 10 dicembre 2019

 

l'impegno del comune all'assemblea di articolo 3

Diritti Lgbt, da Palermo la richiesta di modifica del ddl anti-omofobia

Ha avuto luogo ieri a Palermo l’assemblea annuale di Articolo Tre dedicata al rapporto tra movimento LGBT e istituzioni. La proposta di Articolo Tre è stata accolta dal Comune di Palermo che in quanto co-organizzatore del Pride LGBT nazionale 2013, indirizzerà al Parlamento nazionale una richiesta di miglioramento del testo del ddl appena approvato alla Camera dei deputati.

0 condivisioni

Appuntamento in via bentivegna

Legge antiomofobia, Arcigay Palermo protesta davanti la sede del Pd

Le associazioni omosessuali puntano il dito contro il cosiddetto emendamento Gitti, approvato dalla Camera nel corso delle votazioni della legge contro l’omofobia e che prevede l’esenzione dalle sanzioni per “le organizzazioni che svolgono attività di natura politica, sindacale, culturale, sanitaria, di istruzione ovvero di religione o di culto, relative all’attuazione dei principi e dei valori di rilevanza costituzionale che connotano tali organizzazioni”.

0 condivisioni

la mobilitazione contro l'omofobia

Arcigay Palermo: “Comune annulli gemellaggi con la Russia”

E' stata entusiastica la risposta dei cittadini al kiss-in contro l’omofobia in Russia che si è svolto ieri a Palermo, davanti al consolato generale della Federazione Russa. La protesta colorata e vivace ha animato Mondello. Molti gli interventi “a megafono aperto”, che hanno evidenziato come l’ondata di violenze contro le persone LGBT rischi di propagarsi ad altri Paesi europei.

0 condivisioni

palermo invasa ieri dalla festa di tutti i diritti

Il Pride tra famiglie reali e amore
Luxuria: “Il Family Day è qui”

La gioia di mostrarsi per quello che si è ha squarciato il velo delle ipocrisie. E in un afoso sabato pomeriggio Palermo ha fatto scorta di un balsamo rigeneratore. Non una semplice festa dell’orgoglio lgbt, il Pride nazionale 2013 a Palermo è stato innanzitutto la celebrazione della unicità di ciascun essere umano.

0 condivisioni

Negli alberghi della città si è registrato il tutto esaurito

Pride da record, 135 mila alla parata
“Palermo capitale dei diritti”

L'attesissima parata del Palermo Pride nazionale 2013 – il più a Sud d'Europa – ha attirato per le strade del capoluogo siciliano, secondo i dai ufficiali di Arcigay, su una stima della Questura di Palermo, 135 mila partecipanti, giunti da tutta Italia per assistere alla marcia per i diritti civili, animata dai coloratissimi carri che hanno sfilato dal Foro Italico a piazza Principe di Camporeale, ultima tappa del percorso.

0 condivisioni

oggi il flash mob durante la parata

Labbra che schioccano per i diritti civili: “Bacio Libera tutti”

Il flashmob avverrà al momento in cui il corteo attraverserà via Roma, altezza Poste Centrali. Orecchie bene aperte, al segnale convenuto, un lungo fischio, partiranno le note del pezzo Fuck you radunatevi per il bacio, al secondo fischio: preparatevi correte accanto a chi bacerete, magari cominciate ad abbracciarlo, mettete le braccia sulle sue spalle, al esempio, al terzo fischio e allo sventolare di un accessorio fucsia (foulard o cosa più vi piace) baciatevi!

0 condivisioni

in arrivo a palermo numerosi politici e vip

Pride 2013, è il giorno della grande parata

Sino a non molto tempo fa, in pochi avrebbero scommesso che potesse nascere una tale mobilitazione per i diritti lgbt nella nostra Isola. Sarà un Pride da record, il più a Sud d'Europa, con il più grande quartier generale mai allestito, i Cantieri Culturali alla Zisa.

0 condivisioni

L'incontro a Palermo promosso da Unar e Oscad

‘No ai crimini d’odio’, al Pride 2013
il convegno contro le discriminazioni

“No al crimine d’odio”. E’ questo il monito del convegno “Strategie di contrasto delle discriminazioni nei confronti delle persone lgbt’ in programma oggi alla sala Perriera ai Cantieri Culturali della Zisa.

0 condivisioni

un carro del cesie alla parata di sabato

Il Centro studi ed iniziative europeo aderisce al Pride 2013

Da anni impegnato nella promozione dei diritti civili, il Centro studi ed iniziative europeo ha organizzato in occasione del Palermo Pride2013 il corso di Formazione Internazionale “Let’s Bridge the Gap! – LBTG” sotto l’azione 3.1 del programma Gioventù in Azione della Commission Europea.

0 condivisioni

atmosfere dei suoi spettacoli al pride village

Roberta Torre apre la Bottega 2:
il suo teatro per il Palermo Pride

In occasione del Palermo Pride, ai Cantieri Culturali alla Zisa, apre questa sera la Bottega 2. Nell’atelier, officina-laboratorio della factory di Roberta Torre, allestita con le scenografie utilizzate negli spettacoli, rivivono le atmosfere dei suoi ultimi progetti teatrali: “Nativity Boom” “Trash The Dress” e “Insanamente Riccardo III”.

0 condivisioni

a seguire "get ready for this party"

Crocetta, Scilabra e Mario Venuti
giovedì al Palermo Pride

Il presidente della Regione Rosario Crocetta, l’assessore regionale all’Istruzione e alla formazione professionale Nelli Scilabra e il cantautore Mario Venuti a confronto sul tema “Nuovi diritti in Sicilia” ai Cantieri culturali alla Zisa.

0 condivisioni

alle 22 ai cantieri culturali alla zisa

Gli appuntamenti del Palermo Pride
E’ il giorno di Daniele Silvestri

Un importante appuntamento si aggiunge al già ricchissimo programma del Palermo Pride Village 2013, un evento fuori programma che porterà ai Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo migliaia di appassionati della buona musica.
Stasera alle 22, allo Stonewall Stage (palco grande) del Pride Village, il concerto di Daniele Silvestri.

0 condivisioni

Il capogruppo del Pds-Mpa a Sala delle Lapidi

Gay Pride, Figuccia: “Apprendo
che il Consiglio sarà sospeso”

Secondo Figuccia “è in atto una vera e propria strumentalizzazione, di cui è vittima inconsapevole il sindaco Orlando, il quale sta avallando un’azione di istituzionalizzazione della settimana del Gay Pride”.

0 condivisioni

Il capogruppo Pds-Mpa critica la Idem e la Boldrini

Pride, Figuccia scrive a Napolitano
“Come Sodoma e Gomorra”

Angelo Figuccia non si arrende. Dopo aver duramente criticato la giunta guidata da Leoluca Orlando che ha istituito il registro delle unioni civili, Figuccia torna alla carica, inviando al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano una lettera dal titolo: “Ecco perchè dico no al Gay Pride”.

 

0 condivisioni

Tra gli eventi il programma "Gazebo" live

Nuovi ospiti al Palermo pride Daniele Silvestri, Nada e “Zoro”

Daniele Silvestri tra gli artisti che si esibiranno durante il Palermo Pride. Il cantante salirà sul palco che vedrà esibirsi anche Nada e che per la prima volta live in Italia ospiterà il programma Gazebo di Diego “Zoro” Bianchi.

0 condivisioni

la presidente della camera all'inaugurazione

Palermo, inizia il Pride nazionale
Boldrini: “Non è una carnevalata”

Palermo capitale dei diritti umani. Prende ufficialmente il via il Pride nazionale 2013, il più a Sud d’Europa. Non sarà soltanto la festa dell’orgoglio omosessuale bensì la rivendicazione di ogni diritto negato. Perché “I diritti LGBT sono diritti umani”, questo il titolo del convegno di apertura della manifestazione, inaugurata dalla presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini e dalla ministro alle pari opportunità, Josefa Idem.

0 condivisioni

10 giorni di eventi ai Cantieri culturali

Palermo Pride 2013
Il programma completo

E' un'agenda ricca di appuntamenti quella del Palermo pride 2013 ai Cantieri culturali alla Zisa: 10 giorni di musica spettacoli, incontri, dibattiti, film, documentari e mostre fino al 23 giugno. Ecco gli eventi in programma.

0 condivisioni

L'invito di monsignor Calogero Peri

Gay Pride e Family Day, la Cesi:
“No ai fronti contrapposti”

Monsignor Calogero Peri, vescovo delegato Cesi per la Famiglia e i giovani, lancia un invito agli organizzatori del Family Day: “No ai fronti contrapposti”.

0 condivisioni

Manutenzione all'illuminazione e agli impianti elettrici

Amg al lavoro per il Palermo Pride
Interventi ai Cantieri della Zisa

Per tutta la durata della manifestazione, le maestranze della società partecipata del Comune assicureranno l’assistenza tecnica al Pride Village dalle 20 alle 2 di notte.

0 condivisioni

L'autonomista si era schierato contro le unioni civili

Pride, Figuccia (Pds-Mpa): “Orlando
vittima di una lobby gay in Comune”

“In un momento di profonda crisi economica come quella attuale – dice – l’amministrazione comunale si espone ad un grosso impegno finanziario da migliaia di euro per manifestazioni come il Gay Pride”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.