venerdì - 23 giugno 2017

 

ospiti in inferiorità numerica

Catania, figuraccia al Massimino:
incassa tre gol dal Benevento

Male, anzi malissimo. Un Catania inguardabile gioca la peggiore partita della stagione e perde 3 a 1, al Massimino, contro un Benevento tutt’altro che irresistibile in 10 uomini, in pratica, per tutto il secondo tempo. U

0 condivisioni

Maresca, Rigoni e Daprelà fuori dal progetto

Palermo in crisi
Zamparini punisce tre giocatori

Zamparini ieri, tramite una nota pubblicata sul sito ufficiale, ha annunciato provvedimenti che non sono tardati ad arrivare.

0 condivisioni

2-3 il finale

Palermo da incubo in Tim Cup
L’Alessandria elimina i rosanero

Figuraccia del Palermo in Coppa Italia. L’Alessandria, squadra che milita in Lega Pro, elimina i rosasanero senza demeritare giocando una buona partita contro una squadra in piena crisi.

0 condivisioni

0-3 il finale

Palermo impalpabile
La Juve cala il tris

Il Palermo si arrende alla Juventus dopo 90′ minuti di contenimento con pochi spunti in avanti. Vincono i campioni d’Italia in carica grazie ad una inzuccata vincente di Mandzukic,

0 condivisioni

vittoria sulla lupa castelli romani

Il Catania vince, ma che fatica
Pancaro: “La classifica? In febbraio”

ittoria doveva essere e vittoria è stata, anche se il Catania è riuscito a trasformare una partita facile nell’ennesima gara di sofferenza. Il Catania vince 2 a 1 di Rieti contro la Lupa Castelli Romani, rischiando di pareggiare una partita dominata in lungo e in largo.

0 condivisioni

parla l'allenatore del Catania

Nuovi deferimenti e vecchie penalità
Pancaro: “Forse non siamo simpatici”

Il Catania sconterà per intero la sua pena. Ma le grane sembrano non finire per il club etneo che è stato nuovamente deferito dal procuratore federale, a seguito di segnalazione della Covisoc, al Tribunale federale nazionale il Catania.

0 condivisioni

Speciali disposizione per la sicurezza degli spettatori

Domenica sera c’è Palermo-Juventus
Viabilità e misure di sicurezza

Palermo – Juventus è ogni anno la partita più attesa del campionato nel capoluogo siciliano: sono tantissimi i tifosi bianconeri in Sicilia.

0 condivisioni

successo per gli atleti del ju Jitsu

Campionato nazionale Fijlkam
brillano gli ori targati Catania

Grande soddisfazione e successo ancora una volta per la Dai-Ki Dojo Catania che si conferma nuovamente al primo posto nel Ju Jitsu al Campionato Nazionale Fijlkam 2015 di Duo System e Fighting System.

0 condivisioni

Candreva risponde a Goldaniga

Palermo ‘sprecone’
Con la Lazio finisce in parità

Il Palermo di Ballardini raccoglie un pari prezioso all’Olimpico contro la Lazio, ma per la prestazione sciorinata da Sorrentino e compagni il risultato di 1-1 sta un po’ stretto.

0 condivisioni

spettacoli e animazione nel week end

Rombo di motori, a Palermo
il grande raduno delle moto

Non solo moto e natura, peraltro, nel “Jump Day”, ma anche musica, spettacolo, danza e sensualità e soprattutto l’attrazione che dà il titolo all’intero evento, il bungee jumping, un tuffo nel vuoto, ma un “pieno” di emozioni vere. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

L'evento online organizzato da superscommesse.it

Vincenzo Nibali “Sportivo dell’anno”
Il ciclista messinese fra i finalisti

Il campione messinese Vincenzo Nibali è fra i primi otto finalisti che potrà aggiudicarsi il titolo di Sportivo dell’anno. “Sportivo dell’anno” è un evento online annuale organizzato dal sito “Superscommesse.it”

0 condivisioni

XXI edizione della 'Città di Palermo'

Un palermitano vince la maratona
Tante sorprese nella corsa siciliana

Il palermitano Filippo Lo Piccolo si è aggiudicato la XXI edizione della maratona Città di Palermo. Tra le donne si attendeva Cinzia Sonsogno (Podistica Capo d’Orlando) invece è venuta fuori la giovane polacca Silwia Bondara

0 condivisioni

il tecnico analizza la partita del catania

Pippo Pancaro: “Con un pizzico di fortuna e cattiveria…”

In mixed zone le parole di mister Pancaro dopo Messina-Catania. Soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi, ma con un pizzico di rammarico per il risultato e una vittoria sfumata.

0 condivisioni

al san filippo finisce 0-0

Messina-Catania non decolla:
solo pari davanti 18mila tifosi

Finisce senza reti e con poche emozioni l’atteso derby tra Messina e Catania. Torna il derby allo stadio San Filippo senza tifosi rossazzurri per prevenire qualsiasi possibilità di scontri tra le tifoserie. Lo stadio messinese, dunque, con più di 18000 spettatori prova spingere la squadra giallorossa, sorprendentemente ai vertici della classifica

0 condivisioni

domani, 100 gli atleti francesi in gara

Maratona di Palermo, un minuto
di silenzio per le vittime di Parigi

Prima della partenza della competizione verrà osservato un minuto di silenzio per le vittime di Parigi e letto un messaggio di solidarietà e di fratellanza per gli amici d’oltralpe.

0 condivisioni

era stato richiesto dai tifosi rossazzurri

Sì al maxi schermo per il derby
Messina-Catania in piazza Università

Un maxi schermo sarà installato a piazza Università per seguire il derby siciliano di Lega Pro, Messina-Catania, in programma domani pomeriggio.

0 condivisioni

Inziative anche venerdì e sabato

Torna la maratona città di Palermo
Al via domenica la XXI edizione

Presentata stamane l’edizione numero 21 della Maratona Città di Palermo in programma domenica 15 novembre con il via alle 9.15.

0 condivisioni

Il presidente rosanero contro i suoi calciatori

Zamparini vuole vendere il Palermo
“Mi sono rotto i c… e da tanto”

“Mi sono veramente rotto i coglioni, moltissimo. E da tanto. Se trovo qualcuno che compra, vendo subito”. È questo lo sfogo di Maurizio Zamparini, durante la trasmissione La Zanzara su Radio 24.

0 condivisioni

a MARLETTA il RUOLO DI DIRIGENTE

Atletico Catania, Infantino all’area tecnica per risalire la classifica

Pietro Infantino è il nuovo responsabile dell’area tecnica dell’Atletico Catania, squadra di Franco Proto. Obiettivo: provare la risalita nel girone B del campionato di Eccellenza.

0 condivisioni

la petizione on line su change.org

Torna il derby Messina-Catania
I tifosi etnei: “Maxi schermo in città”

Una petizione su change.org, il portale di e-domocracy, per sollecitare il Comune di Catania e il Calcio Catania ad installare un maxischermo per far seguire ai supporter rossazzurri che rimarranno in città il derby Messina-Catania in programma domenica prossima.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.