mercoledì - 05 agosto 2020

 

la storia di un ragazzo modicano di 25 anni

Malato raro ma senza assistenza
La battaglia quotidiana di Mauro

Mauro Terranova, affetto da atassia spino-cerebellare necessita di “massima assistenza” h 24. Comune ed Asp si rimpallano la responsabilità del suo caso: per il ragazzo solo 12 ore di assistenza domiciliare.

0 condivisioni

danza per il Leipzig Ballet

C’è un Billy Elliot palermitano:
Simone Tribuna solista a 19 anni

Simone Tribuna ce l’ha fatta; voleva diventare ballerino professionista, ed a soli 19 anni ci è riuscito, ottenendo il suo primo contratto di lavoro, addirittura da solista, una rarità a questa età.

0 condivisioni

le storie di blogsicilia

Emergenza casa, abusivi via Leotta:
“Un tetto o è meglio morire”

Dopo aver sperimentato numerosi sfratti e aver dormito anche per strada, non sanno cosa sarà del loro futuro, perché un tetto proprio non ce l’hanno. Non sono in grado di pagarsi un affitto. In un palazzo al civico 1 di via Eugenio Leotta, vivono 10 famiglie, 40 persone, tutte parenti tra loro, tutti abusivi.

0 condivisioni

la storia di un migrante 'alla ricerca della felicità'

Saydy, dal Gambia al Cara di Mineo
“La scuola l’avevo sempre sognata”

Tiene un dizionario Inglese-Italiano stretto tra le mani Yaya Saidy, 27 anni, cittadino del Gambia partito dalla Libia a bordo di un barcone. Due anni fa, quando ha lasciato la madre e il suo Paese cercava solo ‘un po’ di felicità’. Da aprile 2013 è ospite del Cara di Mineo, il centro per i richiedenti asilo, in provincia di Catania.

0 condivisioni

a gestirlo giovanni cupidi, 37 anni, statistico tetraplegico

Internet e disabilità, boom di visite per il blog di un giovane misilmerese

Due anni fa l’idea del blog giovannicupidi.wordpress.com, che ha collegato ai suoi profili social e gestisce tramite una bacchetta capacitiva che tiene in bocca. Per Giovanni la vera battaglia è l’indipendenza del disabile, che deve concretizzarsi innanzitutto con apposite leggi.

0 condivisioni

Da ragusa alla scoperta degli orfanotrofi

Il viaggio-sogno di Andrea Caschetto
Gira il mondo contro la pedofilia

Viene da Ragusa e ha 24 anni. Andrea Caschetto ha deciso di visitare tanti orfanotrofi sparsi in tutto il mondo per giocare con i bambini e per lottare contro un male di cui ormai sempre più spesso si sente parlare, quello della pedofilia.

0 condivisioni

sono marco molino e anna maria vassallo

In Amazzonia due scuole intitolate
a due volontari siciliani

Ci sono persone a cui una tranquilla quotidianità non basta, che hanno bisogno di esplorare, capire, e poi adoperarsi per il bene del prossimo. E ci sono straordinarie pagine di vita che iniziano per caso, con un incontro fortuito con persone e luoghi, dai quali si rimane folgorati. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

ascesa e caduta del palermitano ex bomber

Da calciatore a barbone
Il “Fuorigioco” di Maurizio Schillaci

Che la vita riservi colpi bassi e amare sorprese è noto a tutti. Così può accadere che una promessa del calcio si ritrovi a vivere tra i senzatetto. E’ la storia di Maurizio Schillaci, cugino del più noto calciatore Totò, raccontata nel documentario “Fuorigioco”, scritto e diretto da Domenico Rizzo e Davide Vigore, studenti del Centro Sperimentale di Cinematografia di Palermo.

0 condivisioni

missione umanitaria di una studentessa catanese

Il viaggio di Martina:
vi racconto la mia Africa

Dopo averlo tanto desiderato Martina Manoli, studentessa di medicina e fotografa, è partita con la Cooperazione Paesi Emergenti, COPE. Destinazione Tanzania, Africa.

0 condivisioni

la storia di nello, libraio 'di strada'

‘Con la crisi ho
realizzato il mio sogno’

Sebastiano Gurgone, meglio conosciuto come Nello, ha 44 anni e trascorre le giornate concentrato su qualche nuovo libro, immerso nel suo mondo di autori e carta, oppure a consigliare il libro più adatto ad ogni studente che si affida alle sue conoscenze.

0 condivisioni

Finse vendita azienda per evitare il sequestro

Costretti a restituire parte dello stipendio: imprenditore condannato

La Cassazione ha confermato la condanna a 9 anni e 6 mesi per estorsione e cessione fittizia di beni all’imprenditore edile di Caltanissetta Pietro Di Vincenzo, di 61 anni, ex presidente dell’associazione dei costruttori siciliani e di Confindustria nissena.

0 condivisioni

viaggio tramite il sito internet 'couchsurfing'

Da Catania Tom ‘cipolla’ e Caterina:
zaino in spalla alla scoperta dell’India

Tom e Caterina hanno comprato due zaini, ci hanno infilato dentro quattro cose e sono partiti, destinazione India. Insieme hanno deciso di fare un viaggio fuori dai soliti schemi, niente hotel con piscina, zero negozi di alta moda, nessuna capitale europea.

0 condivisioni

la testimonianza durante i funerali dei migranti

Immigrazione, il sogno di Felix sopravvissuto al mare: “La pace”

Ha gli occhi che raccontano il dolore, ma lo sguardo fiducioso nel futuro. La testimonianza di un migrante che sbarcato a Lampedusa nell’estate del 2013 è ospite del Cara di Mineo dove è in attesa di ottenere lo stato di rifugiato politico.

0 condivisioni

l'azienda elicicola di ciro miceli si trova a burgio

Le lumache per vincere il precariato
La storia, con ritorno al Sud, di Ciro

E’ di fronte alle difficoltà che bisogna aguzzare l’ingegno. E quando serve tornare ‘indietro’. Di fronte ad una crisi economica feroce, c’è chi trova il coraggio di mettersi in discussione e fare un salto nel buio, cimentandosi in “un lavoro inventato dal nulla”.

0 condivisioni

parla l'ex ergastolano per la strage alkamar

Gulotta: “A Catania per Mandalà…”

Oggi, a distanza di 25 anni da quel giorno in cui venne condannato all’ergastolo, Giuseppe si aggira fra i corridoi del palazzo di Giustizia di Catania. In Corte d’appello si attende, infatti, la sentenza nel processo di revisione per Giovanni Mandalà, condannato per la strage di Alcamo.

0 condivisioni

il natale e la crisi

Il Natale 2.0 e i ‘ciaramellari’:
le zampogne ai tempi di Facebook

Si chiama Salvatore Russo, ha 29 anni e fa lo zampognaro. Viene da Maletto, in provincia di Catania, il paese dal quale provengono la maggioranza dei ciaramellari che scendono in città durante le feste. Ieri siamo stati ‘rapiti’ dal suo del suo strumento che, tradizionale vuole,  venga tramandato da padre in figlio.

0 condivisioni

La cerimonia ospitata allo Steri

Chanukkah celebrato a Palermo
500 anni dopo la cacciata degli ebrei

Dopo cinquecento anni dalla cacciata degli ebrei dalla Sicilia, dal 27 novembre al 4 dicembre si è svolta, a Palermo,
la celebrazione della festività ebraica di Chanukkah.

0 condivisioni

in italia 3 milioni di persone non riconosciute alla nascita

Figli abbandonati, Marcello cerca
la madre: “E’ un mio diritto sapere”

Marcello Badalamenti ha 48 anni, abita a Partinico e descrive la sua vita come “un puzzle a cui manca una tessera”, ovvero il volto e il nome della donna che lo ha partorito. La sua storia è comune a quella di coloro a cui sinora la cosiddetta “legge dei 100 anni” ha impedito di conoscere le proprie origini. Con una recente sentenza della Consulta la svolta per i figli adottivi potrebbe essere vicina. Vi spieghiamo come.

0 condivisioni

la denuncia del padre del ragazzino

Malasanità, dodicenne perde la vista
“Colpa di una iniezione sbagliata”

Un intervento chirurgico che dovrebbe preservare la vita di un 12 enne finisce per rovinargliela irrimediabilmente. I fatti che vi raccontiamo non sono accaduti in un superaffollato e fatiscente ospedale del Meridione – come si sarebbe tentati di pensare – ma in una struttura sanitaria all’avanguardia in Europa, ovvero l’Istituto nazionale dei tumori Regina Elena di Roma.

0 condivisioni

autorizzato alle cure ma non c'è posto in ospedale

Stamina: Mauro, le false promesse
e la speranza appesa a un filo

La storia di Mauro Terranova, il 23 enne modicano affetto da atassia spino cerebellare che chiede di curarsi con le staminali di Vannoni sta suscitando l'indignazione di molti. E da più parti si muove verso l'assessorato regionale alla Salute l'accusa di aver beffato il ragazzo, le cui condizioni di salute stanno velocemente peggiorando.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.