I carabinieri hanno arrestato due giovani ladri che si erano introdotti in un appartamento, rimasto vuoto per i festeggiamenti del Capodanno, in via Pietragrossa, a Cefalù, in provincia di Palermo.

Ai domiciliari sono finiti due 24enni, entrambi del luogo. I militari hanno recuperato l’intera refurtiva, in prevalenza oggetti in oro e preziosi, per un valore di circa 5 mila euro.