A Palazzo dei Normanni, sede del Parlamento regionale siciliano, da oggi, accanto alle bandiere istituzionali, sventola a mezz’asta anche quella della Francia.

“È un modo – afferma il presidente dell’Assemblea regionale siciliana Giovanni Ardizzone – per dimostrare la nostra solidarietà e vicinanza al popolo francese. La strage nella redazione del giornale satirico parigino Charlie Hebdo non è un attentato contro una sola Nazione, ma contro tutta l’Europa. Siamo vicini al dolore dell’intera Francia e condanniamo un gesto vile ed esecrabile”.