“Scruscio…note di Sicilia”: questo il divertente titolo della manifestazione, tutta dedicata alla cultura ed al dialetto made in Sicily, che partirà da questa sera a Cinisi. Quattro giorni per ridere di gusto e raccontarsi con artisti che della propria “sicilitudine” hanno fatto un’arte.

Al dare il via alla manifestazione, condotta da Massimo Minutella con l’appoggio del media sponsor Radio Action che seguirà in diretta l’intera rassegna, sarà Marcello Mandreucci, che eseguirà le sue ultime canzoni nate in dialetto siciliano. I brani anticiperanno l’uscita del suo terzo album (a distanza di 5 anni dal precedente “Barber Shop”), la cui commercializzazione è prevista tra dicembre 2010 e gennaio 2011.  A seguire Sasà Salvaggio e i suoi dialoghi tratti in parte da “Siciliani Brava Gente”, in parte da “Racconti di Sicilia”, storia dell’umorismo siciliano, registrato al Teatro Massimo di Palermo e vincitore di un Oscar al Sicilian Film Festival di Miami.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 21,30 presso l’atrio del Palazzo dei Benedettini, sede del comune di Cinisi. L’ingresso è libero sino ad esaurimento dei posti.