Vito Cassata è il nuovo segretario della Cisl Scuola Palermo Trapani. E’ stato eletto stamani all’unanimità nel corso della riunione del consiglio generale del sindacato che si è svolto nella sede di via Villa Heloise a Palermo, alla presenza del segretario nazionale Francesco Scrima, del neo segretario della Cisl Scuola Sicilia Francesca Bellia e del segretario Cisl Palermo Trapani Daniela De Luca.

Cinquantadue anni, finora componente di segreteria, dal 1990 nelle file dell’organizzazione sindacale, Cassata succede a Francesca Bellia eletta la scorsa settimana segretario regionale della categoria. I componenti di segreteria eletti sono Maria Serena Russo proveniente dal settore della Formazione professionale e Diego Biondo dalla scuola secondaria.

Il neo Segretario, appena insediato, nel ribadire lo stato di disagio in cui versa il mondo della scuola, sia nella realtà nazionale sia nel contesto palermitano e trapanese, ha posto l’attenzione sulla questione del rinnovo contrattuale e sui “nefasti effetti che la riforma del governo Renzi, nella sua difficile applicazione, sta producendo sulla scuola pubblica”.

“In questo particolare momento storico – ha affermato Cassata – dobbiamo svolgere un ruolo sempre più incisivo all’interno dei territori e nei luoghi di lavoro, stimolando un confronto serio e responsabile con tutti gli attori sociali e con le forze politiche su temi centrali quali la formazione professionale, gli organici delle scuole e l’edilizia scolastica”.