E’ stato anticipato ad oggi l’avvio del servizio estivo di collegamento per le isole Eolie da parte di Siremar, la compagnia che si occupa dei trasferimenti dalla Sicilia agli arcipelaghi minori. La decisione di anticipare il piano di collegamenti è stata assunta dopo lo stop di Ustica Lines, l’altra compagnia marittima che giovedì scorso ha fermato i propri aliscafi.

Sono state le Amministrazioni Isolane a richiede a Siremar-Compagnia delle Isole di anticipare gli orari estivi ‘nel mero interesse collettivo in questo momento di “travaglio” dei collegamenti marittimi’.

In una nota pubblicata sul proprio sito, Siremar-Compagnia delle isole fa presente che “per qualche giorno potrebbero verificarsi dei piccoli contrattempi a causa delle differenze negli orari di partenza che in talune fasce i nuovi orari prevedono rispetto a quelli assicurati fino a oggi e normalmente praticati nel corrente periodo”.

Per le Isole Egadi, invece, rimane in vigore l’orario invernale. Nei giorni scorsi gli imbarcaderi Ustica Lines di Trapani sono stati deserti, mentre code si sono registrati agli imbarchi della Siremar. E siamo solo a maggio.