Dopo una scelta meditata e ponderata, il sindaco di Comiso ha comunicato le nuove deleghe assessoriali, dopo un incontro con la giunta che, da qualche settimana, era stata chiamata alla guida della città.

Le deleghe sono così ripartite:

Emanuele Amenta (Ambiente, Polizia Municipale e Viabilità);

Maria Rita Schembari (Cultura, Pubblica Istruzione e Pari Opportunità);

Michele Assenza (Sviluppo Economico, Commercio e Politiche per i servizi Cimiteriali);

Roberto Cassibba (Lavori Pubblici e Servizi Tecnico e Tecnologico);

Salvatore Schirmo (Servizi Sociali e Politiche del Volontariato);

Alberto Belluardo (Urbanistica);

Dante Di Trapani (Politiche Giovanili, Spettacolo, Turismo, Bilancio, Programmazione Finanziaria e Patrimonio).

Il sindaco, Giuseppe Alfano, invece, tiene per sé Decentramento, Delega sull’aeroporto, Personale e Sport.