“Expobit giovani” e “Sud web Expo” sono le due aree che, quest’anno, prenderanno parte alla seconda edizione del Salone dello Studente presentato in Rettorato. L’evento, organizzato da Campus Orienta in collaborazione con l’Università degli Studi di Catania, si svolgerà il 10, 11 e 12 al Centro Fieristico Congressuale Le Ciminiere, dalle 9 alle 14.

L’area “Expobit giovani” sarà a disposizione dei 40.000 ragazzi attesi nel corso della tre giorni con uno spazio espositivo dedicato all’innovazione tecnologica per informare sulle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Sud web expo” invece è l’area che metterà a confronto operatori dell’informazione, online ed offline, siciliani: uno spazio nel quale ciascuno potrà presentare prodotti e progetti, con ospiti di assoluto prestigio, per delineare prospettive ed aspettative del complesso scenario informativo siciliano, con particolare attenzione a tutto ciò che avviene in rete.

“Abbiamo deciso di partecipare a questa edizione del Salone dello Studente – spiega Maurizio Ninfa, presidente di Expobit – perché vogliamo rivolgerci principalmente ai giovani con un progetto pilota ideato insieme con Class editori e che vogliamo proporre anche nel resto d’Italia. La presenza delle aziende nello stesso contesto del Salone dello Studente sarà un valore aggiunto, e può rappresentare il momento di sintesi nel dialogo tra soggetti pubblici e privati anche in vista della partecipazione congiunta a progetti di cooperazione transfrontalieri dai quali ricavare risorse, preziosissime in questi tempi di crisi”.