“Volotea per la Sicilia. Inscena la seconda edizione dello speciale concerto gospel che la compagnia aerea low cost ha voluto regalare alla città di Palermo. Sono, infatti, circa 1.200 gli spettatori che hanno affollato la platea del Teatro Massimo per applaudire l’imperdibile performance del coro gospel Pastor Patrick George & United Praise Up Choir. E tra i tantissimi intervenuti, insieme alle autorità locali e ai vertici della compagnia, ha fatto capolino anche Giovanna Spera, la fortunata prima milionesima passeggera ad aver sfrecciato sopra i cieli di Palermo con il vettore.

“Dopo il grande successo dello scorso anno, non potevamo mancare con una nuova entusiasmante edizione del nostro speciale concerto natalizio – ha commentato Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea –. In molti ci hanno scritto durante le scorse settimane, chiedendoci di organizzare un nuovo appuntamento al Teatro Massimo per festeggiare insieme il Natale. E non ce lo siamo fatti ripetere due volte! Abbiamo voluto preparare uno speciale regalo di Natale per Palermo, offrendo la possibilità a 1.200 spettatori di assistere ad uno spettacolo unico ed emozionante a base di musica, gospel e tanto divertimento”.

“Siamo davvero orgogliosi che il concerto Volotea per la Sicilia abbia riscosso un così grande successo, coinvolgendo non solo i più giovani e gli amanti della musica, ma anche le famiglie – conclude Muñoz-. Tra i partecipanti, infatti, ho notato genitori e nonni che intonavano insieme a figli e nipotini le note di alcune delle più celebri melodie natalizie! A nome di Volotea, voglio rinnovare gli auguri per un sereno Natale e un felice anno nuovo a tutta la Sicilia ed esprimere inoltre la nostra più viva riconoscenza a Gesap, al Sindaco Leoluca Orlando e a tutte le autorità locali che hanno creduto in noi e ci hanno sostenuto, volo dopo volo, nel nostro percorso di crescita”.

A livello locale il vettore si è contraddistinto per aver raggiunto l’importante traguardo del primo milione di passeggeri trasportati presso lo scalo cittadino. “Palermo continua a regalarci grandi soddisfazioni – continua Muñoz – e ci sentiamo in qualche modo in debito verso una città che, oltre ad averci accolto con un calore inimitabile, ha da sempre dimostrato grande interesse per tutte le nostre novità”.
Dal Falcone Borsellino, Volotea opera 7 collegamenti in Italia (Bari, Genova, Napoli, Olbia, Torino, Venezia e Verona), 5 in Francia (Bordeaux, Nantes, Strasburgo, Tolosa e Nizza), 2 in Spagna (Ibiza e Palma di Maiorca), 3 in Grecia (Atene, Santorini e Creta) e 1 in Israele (Tel Aviv).