Mimì La Cavera, primo presidente degli industriali siciliani, domani avrebbe compiuto 99 anni. Ed è proprio nel giorno del suo compleanno che Confindustria Sicilia ha deciso di festeggiarlo, premiando le imprese che si sono distinte per originalità, innovazione, competitività nel mercato, valorizzando il made in Sicily.

Tre i premi (“Competitività”, Marchio storico” e “Start up”) che saranno consegnati ad altrettante aziende, domani, sabato 28 novembre, alle 10, presso il Grand Hotel Piazza Borsa (via dei Cartari, 18), in occasione della prima edizione del “Premio Mimì La Cavera”.
Alla cerimonia prenderà parte Emma Marcegaglia, presidente di Eni.

Aprirà i lavori Antonello Montante, presidente di Confindustria Sicilia. Parteciperanno, Ivan Lo Bello, vicepresidente di Confindustria; Domenico Noviello, executive vice president Rapporti con organismi associativi dell’Eni; Mariella Lo Bello, assessore regionale delle Attività produttive; Alessandro Albanese, presidente di Confindustria Palermo; Antonio Cinque, direttore della sede palermitana della Banca d’Italia; Fabrizio Micari, rettore dell’Università degli studi di Palermo; Giovanni Lo Storto, direttore generale della Luiss Guido Carli; e Simona Vicari, sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico.