Controlli straordinari nei quartieri periferici di Trappeto Nord e San Giovanni Galermo dove i carabinieri di Catania hanno sequestrato armi, droga e arrestato tre persone per furto aggravato.

In via Capo Passero sono stati arrestati in flagranza Carmelo Privitera, 53 anni, Margherita Guglielmino, 47 anni e una donna di 48 anni per furto aggravato. Avevano allacciato i loro contatori privati alla rete elettrica pubblica.

Perquisendo alcuni edifici, al civico 121 di via Capo Passero, in un’intercapedine del muro ricavata dietro il battiscopa della scala condominiale, i militari hanno trovato e sequestrato: una pistola semiautomatica marca Bernardelli calibro 7.65 con matricola abrasa, completa di  serbatoio e otto cartucce, 1 pistola a tamburo marca Bernardelli calibro 32 con matricola abrasa e sei cartucce, 3 buste contenenti circa 800 grammi di  marijuana, 1 busta contenente circa 200 grammi di hashish e 80 dosi di cocaina per complessivi 50 grammi circa. La droga se immessa sul mercato avrebbe permesso un introito di almeno 15.000 euro.

Mentre in Via Pantelleria sono stati fermati e denunciati un 22enne e un 45enne, entrambi pregiudicati, trovati in possesso di una mazza ferrata.