Sarebbero almeno una ventina gli extracomunitari convocati in Questura a Catania al termine di un controllo antiterrorismo effettuato dagli agenti delle volanti nel centralissimo quartiere di San Berillo.

Stamane infatti, i poliziotti, insieme agli agenti delle unità cinofile, hanno effettuato accurati controlli nei vicoli e nelle strade del quartiere – dove vivono numerosi stranieri – alla ricerca di armi ed esplosivo.

Durante le verifiche in corso in Questura, se trovati non in regola con il permesso di soggiorno, gli extracomunitari – provenienti dal Nord Africa e dal Corno d’Africa – verranno espulsi dal territorio nazionale.