Un corpo martoriato da oltre trenta coltellate. E’ agghiacciante quanto scoperto ieri, poco dopo le 23, da una pattuglia dei carabinieri che ha ritrovato il corpo senza vita di un uomo sul ciglio di una strada in contrada Cotoniera, a Paternò.

La vittima, Natale Pedalino, 66 anni, disoccupato (nella foto nel riquadro), secondo i carabinieri del Reparto Operativo di Catania sarebbe stato assassinato intorno alle 17. Sul cadavere dell’uomo, i segni di almeno trenta coltellate, tra addome e mani. Non è escluso che il delitto possa essere avvenuto in un luogo diverso da quello in cui è stato scoperto il corpo.

I carabinieri della Compagnia di Paternò e del Nucleo investigativo di Catania, che indagano per omicidio, escludono, al momento, collegamenti della vittima (incensurata) con ambienti criminali.