Più di otto chili e di marijuana nascosti dentro il bagagliaio di un’auto, in viaggio da Trapani a Catania.

Gli agenti della Squadra Mobile etnea hanno arrestato un corriere della droga Nicola Vito Lo Presti, 50 anni, pregiudicato, con l’accusa di detenzione e trasporto ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Nella mattinata del 31 marzo, la polizia, ha predisposto controlli in Tangenziale sulla base di una segnalazione giunta alla Sala Operativa che faceva riferimento ad un soggetto, originario della provincia trapanese, che a bordo di un’autovettura Alfa Romeo di colore grigio sarebbe arrivato a Catania con un carico di stupefacente.

Lungo la Tangenziale di Catania gli agenti hanno individuato e bloccato l’auto segnalata intestata ad una persona di Mazara del Vallo, con alla guida Nicola Lo Presti. Nel vano portabagagli erano nascosti 8,7 chilogrammidi sostanza stupefacente del tipo marijuana contenuta in tre buste in cellophane. Il corriere della droga è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

far